Traccia fossili, le finestre di dimensioni ridotte che meno si notano sul mondo antico

In espansione / Potrebbe non sembrare un grosso problema, ma in realtà puoi imparare molto dalle foglie fossilizzate che preservano i danni degli insetti.

Nel momento in cui l’ha visto, ha capito di cosa si trattava. Era un segno dell’atterraggio di un uccello. Aveva visto tali tracce centinaia di volte lungo la costa della Georgia. Li ha fotografati, misurati e disegnati. Differenza qui? Questo camion di atterraggio ha circa 105 milioni di anni..

Il dottor Anthony Martin, un famoso professore alla Emory University, ha riconosciuto un camion che è atterrato in Australia mentre passava davanti a una lastra fossile nel museo nei primi anni 2000. “I miei occhi si sono allenati sulla costa della Georgia per così tanto tempo che ho visto schemi del genere”, ha detto. “Era letteralmente fuori dai miei occhi. Quando sono passato davanti al tabellone e l’ho guardato, ho avuto l’impressione di queste tre dita”.

L’impressione delle dita dei piedi può sembrare molto opaca rispetto a uno scheletro completamente ricostruito. Ma molti di noi bramano una finestra sul mondo antico per vedere in azione come apparivano, vivevano e agivano le creature estinte molto tempo fa. La paleontologia può rompere quella finestra. Utilizzando corpi fossili, gli scienziati raccolgono informazioni sui tassi di crescita, la dieta, le malattie e il luogo in cui le specie vagavano. Tuttavia, ci sono aree meno conosciute della paleontologia che aprono completamente le finestre indagando su cosa siano gli animali estinti. In realtà l’ha fatto..

“Fossile” può ricordare l’immagine spirituale delle ossa un milione di anni fa, ma può anche significare tracce di comportamento sopravvissute al processo di fossilizzazione. Cacca e vomito “Tracce fossili” sono tracce lasciate nei reperti fossili, come le impronte degli uccelli riconosciute da Martin.

Data la frequenza e il metodo di lasciare alcune tracce nell’ambiente e il numero di tracce sopravvissute milioni di anni dopo, è chiaro che un’ampia varietà di tracce fossili può essere trovata in tutto il mondo. possibilità.

In altre parole, Martin scrive: Le possibilità di trovare tracce di fossili sono infinite.

Allora perché questo è un problema?

I fossili in tracce forniscono indizi su cosa stessero facendo le specie antiche e, in alcuni casi, su come interagissero con altre specie. Ad esempio, una serie di impronte ti dirà qualcosa sul fatto che l’animale stesse camminando, correndo, nuotando e l’ambiente in cui è stato catturato. I morsi possono fornire indizi su antiche abitudini alimentari. E alcune tracce rivelano interazioni precedentemente sconosciute tra più specie.

Binari ferroviari nella sabbia

Questo tipo di interazione è stato ripetutamente scoperto nel White Sands National Park, nel New Mexico. Famosa per le sue splendide dune di gesso bianco, la sabbia bianca è un tesoro di tracce fossili per chi è interessato alla paleontologia. Qui sono state trovate migliaia di impronte fossili, molte delle quali sono estensioni di incroci a lunga distanza. Grazie ai documenti conservati da queste impronte, i paleontologi ora vedono antichi laghi un tempo visitati da mammut colombiani, bradipi di Harlan, tigri dai denti a sciabola, lupi crudeli, bisonti, cammelli e antichi umani. Lo so.

David Bustos, un responsabile del programma di risorse che ha lavorato per White Sands per 15 anni, ha spiegato che le impronte di bradipo e mammut sono comuni vicino alle impronte umane. Tuttavia, mentre il mammut sembra continuare a camminare inarrestabile, le impronte del gigantesco bradipo mostrano segni di reazione. Questa bestia gigante, che si stima raggiunga una tonnellata, si gira sempre. Cambia e cammina in una direzione diversa dalle impronte umane. Ottimo, ma cosa intendi? Che dire dell’esistenza di umani che sembrano influenzare i bradipi giganti, ma non i mammut?

Un particolare insieme di tracce umane Storia interessante, Con più domande senza risposta. Gli scienziati possono stimare la velocità con cui una persona può essersi mossa in base alle dimensioni delle impronte, alla distanza tra loro e al modo in cui si sono formate le impronte. E le impronte rivelavano qualcosa che le ossa non riuscivano a trovare. Le impronte si fermarono a metà del viaggio. Sono state trovate piccole impronte di fronte. Era perché i fratelli erano un po’ troppo pesanti oi vestiti Proprio come fanno i giovani umani che trasportano fratelli quando sono necessari aggiustamenti. Quelle piccole impronte scompaiono rapidamente, seguite da una singola impronta e gli umani portano un peso extra. È formato in una forma simile a quella che a volte veniva fatta. Il viaggio procedeva in fretta e le impronte scivolavano nel vecchio fango.

Le impronte di un essere umano durante il viaggio di ritorno non mostrano più peso extra. L’umano più piccolo non viene portato a casa e non ci sono più piccole impronte.

Forse ancora più interessante è che questa ferrovia umana attraversa due tipi di megafauna pleistocenica (un megaterio e forse tre mammut). Gli scienziati hanno affermato che queste impronte esistevano allo stesso tempo, poiché le impronte umane hanno messo piede su enormi impronte sulla strada verso nord e i mammut hanno messo piede su impronte umane dopo che gli umani sono tornati a sud. Lo so In altre parole, sono state fatte ore, forse giorni di ritardo. Ed è fantastico.

Bustos e un team di ricercatori internazionali continuano a esplorare circa 80.000 acri di parchi. Le dimensioni del parco, lo studio intensivo relativamente recente dei fossili e la maggiore rivelazione nei trattati che ne risultano suggeriscono che ci sono molte cose che devono ancora essere scoperte.

Migrazione intestinale

Ma anche senza impronte, tracce fossili possono fornire indizi sul percorso seguito da antichi animali. Gli scienziati usano alcuni tipi di roccia, Segui i possibili percorsi dei sauropodi Dinosauro gigante dal collo lungo del Wyoming. Queste non erano solo rocce. Erano lisci, levigati e rotondi, un tipo di minerale chiaramente diverso da qualsiasi altro minerale della zona. Tutte queste caratteristiche indicano che queste rocce sono bezoari. In altre parole, è una roccia che è stata ingerita per aiutare gli animali a digerire.

Una pietra che un tempo viveva nel tratto digestivo dei sauropodi giganti.
In espansione / Una pietra che un tempo viveva nel tratto digestivo dei sauropodi giganti.

Giosuè Malone

Non sono stati trovati fossili associati a questi bezoari. Quindi, come possiamo identificare quali specie li hanno ingeriti e identificare il percorso di 1.000 chilometri che le specie hanno percorso?

Le dimensioni relativamente grandi di questi bezoari indicano che potrebbero essere stati inghiottiti solo da animali di grossa taglia. Una piccola parte dei fossili trovati finora nella stessa formazione è stata trovata nei gastroliti, che sono tutti sauropodi dal collo lungo o carnivori bipedi. AllosaurusDei due, i fossili di sauropodi sono più abbondanti e più probabili.

La roccia liscia e rotonda trovata da Joshua Malone, uno studente di dottorato presso l’Università del Texas ad Austin, suo padre e altri coautori, era quarzite rossa. È un tipo sconosciuto di roccia che non è stato trovato in questa zona. Da quello strato sedimentario. Usano la geocronologia distruttiva dello zircone per eseguire analisi innovative e distruttive che aiutano a identificare la fonte di questi bezoari e una possibilità è nel Wisconsin meridionale. Ho trovato.

Il Bighorn Basin, che fa parte dello strato in cui è stato trovato il bezoar.
In espansione / Il Bighorn Basin, che fa parte dello strato in cui è stato trovato il bezoar.

Giosuè Malone

Sulla base di altri studi, compreso il potenziale di migrazione dei sauropodi, gli autori suggeriscono che questi animali giganti abbiano ingerito la quarzite rossa del Wisconsin come parte di una potenziale rotta migratoria stagionale lungo il fiume. Il ritrovamento di calcoli gastrici senza fossili suggerisce che le ossa non sono sopravvissute alla fossilizzazione quando questi animali alla fine sono morti.

Morte di massa

La mancanza di fossili non è stato un problema per i ricercatori della cava Mygatt-Moore in Colorado. È stata fatta un’enorme quantità di lavoro per creare una quantità altrettanto enorme di fossili da questo sito, che fa parte della stessa Formazione Morrison che ha prodotto il bezoar. I paleontologi hanno studiato 2.368 fossili per scoprire cosa è successo con questo aggregato morto di massa pieno di sauropodi e teropodi carnivori bipedi.

Cosa hanno scoperto il genocidio e le sue conseguenze.

Dei fossili studiati, 684 avevano almeno uno, e talvolta più, morsi di teropodi. In particolare, i denti sono spesso la parte più spaventosa dei teropodi, quindi sono elencate relativamente poche tracce di morsi di teropodi. Non è chiaro se questo sia un vero riflesso dei reperti fossili o un caso sottostimato. Studiando le dimensioni e le striature delle tracce dei denti, gli scienziati sono stati in grado di stimare le dimensioni e le specie dei dinosauri che hanno lasciato quelle tracce. Allosaurus o CeratosauroTuttavia, il segno su un set era ancora più grande. Questo terrificante fossile di osso di teropode non rimane al suo posto, ma tracce fossili suggeriscono uno dei seguenti: saurophaganax o Torvosauro A quel tempo, ero anche tra i dinosauri che mangiavano cibo.

A causa della mancanza di cibo, i dinosauri carnibali facevano affidamento sul cannibalismo.
In espansione / A causa della mancanza di cibo, i dinosauri carnibali facevano affidamento sul cannibalismo.

I piedi possono essere meno attraenti come dieta rispetto a uno stomaco grande e carnoso.se Allosaurus Se riesci a rimuovere i sauropodi, puoi andare direttamente nell’area contenente gli organi interni invece della parte magra. Gli autori hanno scoperto che i fossili di sauropodi fornivano prove di questo tipo di alimentazione in base alla posizione delle tracce di morsi.

Tuttavia, nei fossili di teropodi, la maggior parte dei fossili in tracce sono stati trovati in ossa spesse e poco attraenti dal punto di vista nutrizionale, come le dita dei piedi. Anche queste non erano coincidenze. È stato dimostrato che esempi di predatori estinti e attuali predatori che combattono tra loro tendono ad attaccare la testa, la coda, i fianchi e le ginocchia. Inoltre, se lotti e vieni morso, ci sono segni di guarigione. Non è stata trovata alcuna prova del genere di guarigione e sono stati trovati segni di morsi su parti del corpo che non è stato possibile fare durante una lite.

In breve, l’autore ha trovato prove di cannibalismo. I teropodi stanno mangiando la loro stessa specie. “Festa” è un’esagerazione. Il fatto che i morsi si siano verificati su parti del corpo magre suggerisce che il cibo potrebbe essere stato scarso.

“Ci è davvero mancata questa parte del comportamento dei teropodi”, ha affermato Julia McHugh, coautrice e curatrice di paleontologia presso il Western Colorado Museum.

I ricercatori universitari hanno aiutato a digitalizzare i dati di bytemark.
In espansione / I ricercatori universitari hanno aiutato a digitalizzare i dati di bytemark.

Immagine per gentile concessione del Museo del Colorado occidentale

Brian Eng, l’artista di antiquariato che ha lavorato all’opera d’arte per questi trattati, ha detto: “È affascinante pensare che i dinosauri vagano nell’area da milioni di anni… ma quando qualcosa va storto. Rimangono solo i record e sono stati tutti raccolti nelle vicinanze. Fonti d’acqua e molti morti. Solo quando insetti e spazzini hanno elaborato le carcasse, un gruppo di attori provenienti da un ecosistema completamente diverso si è fossilizzato. Ne lascerò una traccia nel verbale. “

BTU è stata selezionata come la migliore mostra emergente del 2021 per il nuovo sistema di saldatura a onda selettiva God’s War su PC sarà disponibile il 14 gennaio 2022 Android 12 è ora disponibile, i tuoi telefoni sono compatibili? “Sentiti i piedi in ginocchio”: lo sguardo dei St. Louis Cardinals morso da un orso mentre caccia un arco Come un gufo, i fari di una bici leggera da gufo sono nascosti durante il giorno Ultime notizie di tecnologia

    BTU è stata selezionata come la migliore mostra emergente del 2021 per il nuovo sistema di saldatura a onda selettiva God’s War su PC sarà disponibile il 14 gennaio 2022 Android 12 è ora disponibile, i tuoi telefoni sono compatibili? “Sentiti i piedi in ginocchio”: lo sguardo dei St. Louis Cardinals morso da un orso mentre caccia un arco Come un gufo, i fari di una bici leggera da gufo sono nascosti durante il giorno

Leave a Reply