OneWeb supportato da Bharti lancia 36 satelliti aggiuntivi, portando un totale di 358 satelliti in orbita

La società ha annunciato una partnership con Galaxy Broadband e il completamento dell’acquisizione di TrustComm.

OneWeb, un fornitore di comunicazioni satellitari LEO sostenuto da Bharti, ha annunciato di aver lanciato 36 satelliti dal Cosmodromo di Vostochny con Arianespace.

Ciò porta le costellazioni orbitali OneWeb totali a 358 satelliti. Questo è più della metà del totale di 648 flotte di satelliti LEO di OneWeb e la società afferma di fornire connettività globale veloce e a bassa latenza.

“Con questo lancio di successo, OneWeb celebra il lancio di una dimostrazione del servizio che dimostra l’hardware e le capacità della rete in una vasta gamma di applicazioni, ha affermato la società in una nota.

Il mese scorso, la società ha annunciato una partnership con Galaxy Broadband, completando l’acquisizione di una società precedentemente nota come TrustComm, ora nota come OneWeb Technologies, insieme a finanziamenti da Hanwha Systems e ulteriori finanziamenti da Eutelsat.

淥neWeb è ora oltre il punto medio della fornitura di servizi globali entro il 2022 e vi è una crescente domanda da parte di fornitori di telecomunicazioni, ISP e governi di tutto il mondo per servizi di connettività a bassa latenza e ad alta velocità. Ho aggiunto.

Il CEO di OneWeb, Neil Masterson, ha dichiarato: Il nostro talentuoso team e i nostri partner in tutto il mondo hanno fatto passi da gigante pur essendo fortemente concentrati sulla fornitura della nostra rete. Man mano che espandiamo e consolidiamo nuovi contratti, vediamo una grande richiesta di servizi da parte dei nostri clienti globali. Siamo molto orgogliosi che il team e tutti i nostri partner abbiano lanciato e attraversato con successo la costellazione di satelliti.淈/p>

3M Commercial Solutions Division mira ad espandersi dopo aver investito 拢 70 milioni in un nuovo impianto di produzione Engineering UpdateSuperare la carenza di terre rare nell’aggiornamento tecnico dell’economia circolareL’amministratore delegato afferma che le operazioni informatiche non sono solo sistemiArnish Facility di Erling Haaland & Wolf per la costruzione di modelli subacquei per il progetto del Mar Nero

Leave a Reply