Le armi ad energia diretta sparano raggi dolorosi ma non letali è una tecnologia simile alla base della sindrome dell’Avana?

Il cosiddetto ultimo episodio Sindrome dell’Avana, una serie di malattie inspiegabili che soffrono diplomatici e spie statunitensi e canadesi, in tutto il mondo. Sono inclusi due diplomatici ad Hanoi, il vicepresidente del Vietnam Kamala Harris ha interrotto il programma di viaggio all’estero dozzine di agosto Segnalato all’ambasciata degli Stati Uniti a Vienna all’inizio di quest’anno Coppia di casi Alla Casa Bianca lo scorso novembre.

La causa di questi incidenti è sconosciuta, ma la speculazione negli Stati Uniti si concentra sui raggi elettromagnetici.

Se la sindrome dell’Avana risulta essere causata da armi che sparano raggi di energia, non sono le prime armi del genere. In qualità di ingegnere aerospaziale, ex vicepresidente del comitato consultivo scientifico dell’aeronautica americana, ho studiato l’energia diretta. Posso anche provare personalmente l’efficacia delle armi a energia diretta.

Nel 2020 uno studio sulla sindrome dell’Avana dell’Accademia nazionale di scienza e tecnologia, medicina Più di 130 vittime hanno sperimentato fenomeni fisici reali e hanno concluso che la causa era probabilmente una qualche forma di radiazione elettromagnetica. Questi incidenti sono iniziati nel 2016 Ambasciata degli Stati Uniti a L’Avana, Cuba Stai riscontrando sintomi inspiegabili allarmanti. I sintomi includevano pressione sul viso, rumori forti, forti mal di testa, nausea e confusione. In alcuni casi, la vittima ha lasciato un impatto duraturo sulla salute..

Scienziati dell’Accademia Cubana delle Scienze Relazione che confuta la relazione delle Accademie Nazionali I sintomi riportati sono attribuiti a effetti psicologici oa una serie di malattie normali e condizioni preesistenti. Tuttavia, sulla base della mia esperienza, l’energia diretta sembra essere una spiegazione plausibile.

L’impatto di questi raggi sulle persone è il seguente:

Esiste una gamma molto ampia di onde elettromagnetiche caratterizzate dalla lunghezza d’onda, questa è la distanza tra picchi consecutivi. Queste onde possono interagire con diversi tipi di materia, incluso il corpo umano, in modi diversi.

A lunghezze d’onda di centinaia di miliardi di metri, i raggi UV del sole possono bruciare la superficie della pelle se qualcuno vi viene esposto per lunghi periodi di tempo. Le microonde hanno lunghezze d’onda più lunghe. Le persone li usano quotidianamente per riscaldare la loro dieta. Forno a microonde Trasferimento di energia Per le molecole d’acqua negli alimenti.

L’esercito americano ha sviluppato la tecnologia Directed Energy. Emette un raggio di lunghezza d’onda leggermente più lungo nell’area focalizzata su una distanza fino a 1 miglio. Questa tecnologia di energia diretta è stata progettata per il controllo non letale della folla. Quando queste onde interagiscono con una persona, passano attraverso la pelle e trasferiscono energia all’acqua appena sotto la superficie.

Ho avuto l’opportunità di appassionarmi a uno di questi sistemi. Mi trovavo a circa 0,5 miglia dalla fonte di luce e il raggio era acceso. Le parti del mio corpo esposte alla trave si sono surriscaldate molto rapidamente e sono sceso rapidamente dalla trave. Era come se qualcuno avesse aperto la porta di un grande kamado proprio accanto a me.

Dimostrazione del sistema di negazione attiva militare.

A lunghezze d’onda maggiori, la radiazione elettromagnetica Interagisce con i sistemi elettronici Può essere utilizzata per disabilitare il computer e il sistema di controllo. Per queste onde, l’interazione con la materia crea correnti e campi elettrici che interferiscono con il sistema elettrico. I militari stanno sviluppando queste tecnologie come segue: Proteggiti dagli attacchi dei droni..

Alla giusta lunghezza d’onda, è plausibile che un raggio elettromagnetico possa essere proiettato per centinaia di metri, causando i sintomi osservati nel caso della sindrome dell’Avana. In questo caso, questi raggi possono interferire con il funzionamento elettrico del cervello e del sistema nervoso centrale.

ad esempio, effetto Frey Contiene microonde che attivano i nervi uditivi e sensoriali. Altri studi indicano possibilità Effetti delle microonde sul sistema nervoso centrale, tempi di risposta brevi, disfunzioni sociali, ansia, ecc.

Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare la causa dell’incidente della sindrome dell’Avana. Sfortunatamente, questo tipo di radiazione elettromagnetica non lascia tracce evidenti come le scottature solari, quindi è difficile garantire una spiegazione.

Sebbene i risultati delle National Academies siano stati pubblicati, le agenzie federali potrebbero intraprendere ulteriori azioni dietro le quinte per spiegare questi casi e determinare chi dovrebbe essere ritenuto responsabile. Tuttavia, come per rispondere agli attacchi informatici, i governi potrebbero scoprire tecnologie per rilevare e contrastare gli attacchi, che potrebbero esitare a rilasciare troppe informazioni al pubblico. ..

Se si scopre che la causa della sindrome dell’Avana sono le onde elettromagnetiche, in linea di principio, l’edificio può indurirsi contro di esse. Ma è costoso e lascerà comunque le persone all’aperto senza protezione. Forse l’opzione migliore per prevenire ulteriori attacchi è il rilevamento. L’installazione di sensori che rilevano le onde elettromagnetiche negli edifici e nei veicoli è relativamente facile ed economica. Tali sensori aiutano anche a identificare la posizione della fonte dell’attacco e quindi fungono da deterrente.

Supponendo che la sindrome dell’Avana sia il risultato di un raggio elettromagnetico deliberatamente mirato, i dipendenti del governo degli Stati Uniti e di altri paesi sono vulnerabili a questi attacchi fino a quando il governo non adotta tali misure protettive. Diventare.

Scritto da Iain Boyd, professore di ingegneria aerospaziale all’Università del Colorado a Boulder.

Come rendere accessibile il Pannello di controllo sul sistema Windows 11

Leave a Reply