La caffeina migliora la concentrazione delle api e le aiuta a imparare

I supermercati moderni offrono un tesoro arcobaleno di frutta e verdura. Peperoni, avocado, fragole, cetrioli: sono tutti ora possibili grazie alle api. Ma”, ha dichiarato Sarah Arnold, ecologista dell’Università di Greenwich, basta con il polline: Di conseguenza, gli agricoltori rilasciano migliaia di api allevate commercialmente nei campi, dove gli insetti urlano e impollinano con entusiasmo. Equivalente a miliardi di dollari di raccolti ogni anno. Quando le api si immergono nei fiori per trovare cibo, i loro corpicini vaghi raccolgono il fiore successivo, il fiore successivo e il polline polveroso che si diffonde quando visitano il fiore successivo.

Tuttavia, le api commerciali possono lasciare il campo per esaminare i fiori selvatici vicini. Ora, gli scienziati, come molti esseri umani, hanno scoperto che l’impatto della caffeina aiuta le api mellifere a continuare a lavorare e svolgere il proprio lavoro in modo più efficiente. Arnold e i suoi colleghi hanno dimostrato che quando i bombi sono contenenti caffeina ed esposti al profumo del fiore bersaglio, cercheranno quel profumo quando lasciano il nido. aumento. Il team ha riferito mercoledì che i risultati potrebbero essere applicati all’agricoltura industriale per addestrare le api a migliorare. Biologia attuale..

Jesamine Manson, un’ecologa dell’Università della Virginia che non è stata coinvolta in nuove ricerche, è già nota per sapere quali fiori dovrebbero visitare le madri di polline essendo esposte al profumo nei loro nidi. L’ho fatto. Precedenti studi hanno anche dimostrato che alle api piace visitare fiori artificiali che producono caffeina, ma non era chiaro come la caffeina stessa influenzi il comportamento delle api. Secondo altri studi, le api legate esposte al profumo desiderato mentre mangiano caffeina reagiscono a lungo e tirano fuori la lingua, ma sono libere di scegliere quale fiore visitare. non potevo.

Per indagare ulteriormente, Arnold e il suo team hanno creato tre gruppi di bombi. Ho sentito l’odore di acqua zuccherata con caffeina e fiori di fragola. Un altro ha ricevuto normale acqua zuccherata e odore, e un altro ha ricevuto solo normale acqua zuccherata. Nessuna ape ha mai incontrato alcun tipo di fiore o profumo di fiori. Ogni gruppo è stato rilasciato dall’alveare in un’arena laboratorio punteggiata di fiori robot. Alcuni emanavano lo stesso profumo di fragola, mentre altri emanavano un profumo floreale “distraente” completamente diverso. Tutti i fiori artificiali contenevano una riserva di acqua zuccherata (senza caffeina) che le api avrebbero dovuto avvolgere al momento della selezione.

Le api decaffeinate preferivano chiaramente i fiori finti di fragola, di cui 70,4 hanno immediatamente visitato i fiori bersaglio. Solo il 60% dei soggetti che non contenevano caffeina ma sono stati stimolati dal profumo prima hanno fatto un beeline di plastica alla fragola, e le api che non hanno ricevuto la caffeina o il profumo pungente hanno prodotto fiori di fragola in meno della metà del tempo. visitato. Ho “imparato” quale pianta provare in primo luogo.

Arnold suggerisce che le api esposte sia alla caffeina che agli odori formino una “associazione molto forte” tra i due, cosa che le api potrebbero pensare: [caffeinated] Io e Sugar lo ricordiamo molto chiaramente. Ad ogni successiva visita ai fiori, anche il ritmo di queste api aumentava più velocemente di quello delle api prive di caffeina. Ciò indica che la caffeina può migliorare ulteriormente le prestazioni atletiche.

Sebbene la relazione positiva fosse forte, alla fine è diminuita. Dopo aver visitato dozzine di fiori, anche le api contenenti caffeina hanno iniziato a indagare sui fiori che distraggono. Arnold sottolinea che l’allestimento del laboratorio è una delle cause.淔trovare fiori artificiali che distano solo pochi centimetri l’uno dall’altro… è un compito molto facile da risolvere per le api, dice. “Le api prima o poi proveranno i fiori di distrazione e scopriranno che sono altrettanto gratificanti.” Ma nei campi di fragole, i veri fiori “che distraggono” sono lontani, potrebbe volerci del tempo prima che le api escano dal loro lavoro. Secondo Arnold, in un ambiente agricolo, la caffeina può essere fornita con l’aroma di adescamento di alcune piante nelle casette per uccelli commerciali. Gli agricoltori possono posizionare alveari contenenti caffeina nei campi per consentire alle api di impollinare in modo più efficiente.

Manson ha affermato che la strategia potrebbe essere più applicabile alle fattorie britanniche rispetto a quelle statunitensi. Gli allevamenti del Regno Unito tendono ad essere piccoli e le materie polliniche hanno maggiori probabilità di vagare se non addestrate. Le colture statunitensi impollinate dalle api da miele sono spesso piantate in vasti campi difficili da rimuovere o in serre dove le api da miele non possono sfuggire.

Manson afferma che l’uso della caffeina come stimolante priming in questi esperimenti è particolarmente sorprendente, qualunque siano le applicazioni industriali che le nuove scoperte possono portare. Gli esseri umani cercano attivamente la caffeina, “e mi aspetto che i pollini lo facciano”, dice. “È delizioso e meraviglioso.” Ma in questo studio, al nido è stata data caffeina invece di essere ricompensato con fiori, quindi l’esperimento insegna alle api quali piante impollinano la caffeina. Dice che è una “potente dimostrazione” di come può aiutare.

Intel è scivolata e il suo futuro ora dipende dalla produzione di chip per tutti gli altri I laptop da gioco MSI eliminano la concorrenza anticipata del Black Friday con uno sconto di $ 300 360 Reality Audio ora disponibile su Amazon Music Unlimited su qualsiasi cuffia PCR Borderless Initiatives: Cybersecurity Workforce Expansion Erling Haaland & Wolf’s Arnish Facility per la costruzione di modelli subacquei per il progetto del Mar Nero Ultime notizie tecnologiche

    Intel è scivolata e il suo futuro ora dipende dalla produzione di chip per tutti gli altri I laptop da gioco MSI eliminano la concorrenza anticipata del Black Friday con uno sconto di $ 300 360 Reality Audio ora disponibile su Amazon Music Unlimited su qualsiasi cuffia PCR Borderless Initiatives: Cybersecurity Workforce Expansion Erling Haaland & Wolf’s Arnish Facility per la costruzione di modelli subacquei per il progetto del Mar Nero

Leave a Reply