Il primo bambino nato con tre peni nella storia umana

INQUIRER.net Foto d’archivio

I casi di pene in eccesso sono già molto rari, ma il caso di un ragazzo iracheno fa notizia che si tratta del primo essere umano registrato ad avere tre peni.

Questo caso senza precedenti di diphallia (tre peni) International Journal of Surgery Case Reports L’anno scorso, ha ricevuto molta attenzione online di recente.

I ricercatori hanno sottolineato che l’eccesso di pene è “un difetto alla nascita molto raro che colpisce uno su 5-6 milioni di nascite”.

“Per quanto ne sappiamo, questo è il primo caso segnalato di tre penieni o difallia”, hanno affermato i dottori Shakir Saleem Jabali e Ayad Ahmad Mohammed nel case report.

Dopo aver chiesto aiuto dopo che i genitori hanno notato un gonfiore dello scroto sul lato sinistro del perineo e due protuberanze cutanee, il caso del bambino si è rivelato essere un curdo della città di Duhawk.

Il primo era lungo circa 2 cm con glande ed era attaccato alla base del pene. D’altra parte, il secondo pene in eccesso era lungo circa 1 cm e si trovava sotto lo scroto.

Entrambi i peni in eccesso erano attaccati al pene originale, ma non c’è uretra interna.

È stato anche notato che la madre aveva una storia negativa di esposizione a farmaci durante la gravidanza e che la sua famiglia non aveva una storia genetica o psicosociale associata.

Il medico ha quindi rimosso chirurgicamente il pene in eccesso e il bambino è stato dimesso senza eventi postoperatori e si è ripreso senza effetti avversi.

Nonostante il loro successo, hanno affermato che il trattamento di tali casi è stato difficile “a causa degli aspetti medici, etici e cosmetici”.

“La gestione richiede un team interdisciplinare completo e un follow-up a lungo termine”, hanno aggiunto.

Fatta eccezione per il primo caso registrato di difallia, i medici affermano che i casi in eccesso non sono affatto gli stessi e mostrano sintomi unici. /RA

Articolo correlato:

La pandemia di COVID aumenta lo studio sulla mortalità materna e sui nati morti

I taccuini funzionano più attivamente sul cervello rispetto alla ricerca sui gadget

Leggi il prossimo

Non perdere le ultime notizie e informazioni.

Applica Inquirer Plus Per accedere al Philippine Daily Inquirer e ad oltre 70 altri titoli, condividi fino a 5 gadget, ascolta le notizie, scaricalo già alle 4 del mattino e condividi i tuoi articoli sui social media. Chiama 8966000.

Per feedback, reclami o richieste, Contattaci.

Le autorità egiziane “trattengono” artisti robot per 10 giorni per paura dello spionaggio Desktop virtuali: come utilizzare più desktop in Windows 10 Non mancano gli alberi di Natale nella contea di Baldwin PayPal Investitori richiedono rimborsi su Pinterest Talk Informazioni La NASA chiede agli studenti della scuola materna di liceo per progettare un robot per scavare la luna Ultime notizie sulla tecnologia

    Le autorità egiziane “trattengono” artisti robot per 10 giorni per paura dello spionaggio Desktop virtuali: come utilizzare più desktop in Windows 10 Non mancano gli alberi di Natale nella contea di Baldwin PayPal Investitori richiedono rimborsi su Pinterest Talk Informazioni La NASA chiede agli studenti della scuola materna di liceo per progettare un robot per scavare la luna

Leave a Reply