Bosch presenta l’aletta parasole virtuale intelligente per auto al tech show

Ryan Todd di Bosch dimostra la visiera parasole virtuale che utilizza l'intelligenza artificiale per bloccare selettivamente il riverbero del su
Ryan Todd di Bosch mostra l’aletta parasole virtuale che utilizza l’intelligenza artificiale per bloccare selettivamente il riverbero del sole senza oscurare la visuale del guidatore della strada

Bosch Sunday ha presentato un visore virtuale ispirato ai televisori LCD che utilizza l’intelligenza artificiale per bloccare il riverbero del sole dagli occhi di un guidatore, una delle principali cause di incidenti stradali.

Il Virtual Visor utilizza algoritmi e una telecamera per analizzare ciò che il guidatore sta vedendo attraverso il suo display a cristalli liquidi e oscura la sezione attraverso la quale la luce solare colpisce i loro occhi, ha affermato il gigante dell’ingegneria tedesca al Consumer Electronics Show di Las Vegas.

Il resto del display rimane trasparente, bloccando il sole senza oscurare un’ampia sezione del campo visivo del guidatore.

“Potresti guidare dritto verso il sole e saresti comunque in grado di vedere adeguatamente”, ha affermato Jason Zink, uno degli ingegneri del progetto, mentre l’azienda ha presentato il prodotto alla fiera che ospita circa 4.500 espositori che presentano progetti a 175.000 partecipanti alla ricerca di innovazioni del futuro.

Bosch ha citato studi, tra cui uno della National Highway Traffic Safety Administration degli Stati Uniti, secondo cui il riverbero del sole è responsabile di migliaia di incidenti ogni anno.

Un altro studio ha indicato che il rischio di un incidente d’auto è del 16% più alto quando il sole splende brillantemente.

Bosch ha affermato che le alette parasole tradizionali erano inadeguate perché bloccavano una vasta area dal campo visivo per rimuovere l’abbagliamento.

“Abbiamo scoperto all’inizio dello sviluppo che gli utenti regolano le loro tradizionali alette parasole per proiettare sempre un’ombra sui propri occhi”, ha affermato Zink.

Ryan Todd, un altro ingegnere Bosch, ha detto di aver pensato all’idea “mentre guidava verso est per andare al lavoro una mattina” e di pensare ai televisori che controllano la luminosità della tecnologia LCD.

Un portavoce di Bosch ha affermato che la società era in “discussioni attive” sulla commercializzazione della nuova visiera, ma non ha fornito dettagli.


Leave a Reply