Secondo l’NCSC, l’utilizzo di tre parole casuali è più sicuro rispetto all’utilizzo di una password complessa.

Il National Cyber ​​€婼ecurity Center (NCSC) del Regno Unito consiglia al pubblico di creare password utilizzando tre parole casuali ma memorabili invece di utilizzare una password che contenga una serie di caratteri casuali. Io sono.

“Tre parole casuali o #thinkrandom” La pagina più popolare di NCSC Su quel sito, anche cinque anni dopo la sua prima pubblicazione. L’agenzia è Post recenti, ha concluso che è ancora una buona pratica scegliere una password di tre parole invece di una variazione complessa.

Secondo la password NCSC Quando viene creato utilizzando tre parole casuali, di solito è lungo e difficile da prevedere con un algoritmo di hacking. Un altro vantaggio dell’utilizzo di una password di tre parole è che puoi ricordarla facilmente e conservarla in un luogo sicuro, come un gestore di password.

Al contrario, le password più complesse possono spesso essere indovinate utilizzando software specializzati. I criminali informatici stanno prendendo di mira strategie prevedibili volte a rendere le password più complesse, hanno affermato i funzionari. Ad esempio, sostituisci il numero 1 con un punto esclamativo o sostituisci la lettera “O” con zero. Gli hacker sono a conoscenza di tali schemi e li incorporano nel loro software di hacking per disabilitare la sicurezza richiesta da tali password.

La password di tre parole può essere facilmente modificata in base alle esigenze dei vari siti Web, anziché utilizzare una stringa casuale di lettere, numeri e simboli.

Tuttavia, NCSC riconosce che la creazione di una password utilizzando tre parole casuali non è un sistema sicuro al 100% e può addestrare l’algoritmo a decifrare la password. A volte le persone possono usare combinazioni prevedibili di parole facili da indovinare. Più parole hai, più forte sarà la tua password, ma più difficile sarà ricordarla.

Come opzione consigliata, NCSC consiglia alle persone e alle organizzazioni di utilizzare gestori di password per generare password univoche e complesse, ma afferma che il loro utilizzo è ancora basso.

Il consiglio di NCSC è arrivato nel bel mezzo di un drammatico aumento del crimine informatico durante una pandemia.

Nel 2019, il sondaggio di GMX su oltre 1.000 consumatori del Regno Unito ha rilevato che i due terzi degli utenti Internet del Regno Unito hanno riutilizzato le password per gli account online più importanti.

Solo un quinto degli intervistati ha affermato di utilizzare password diverse per ogni account che aveva e più di due quinti ha “sopraffatto” l’enorme numero di password diverse necessarie per gestire diversi account online. Ho ammesso che era un obiettivo. Inoltre, il 9% non ha mai cambiato la password del proprio account di posta elettronica. Spesso, molti account online utilizzano la “porta d’ingresso” come password.

Adam Philpott, Presidente EMEA di McAfee Enterprise, ha commentato sul blog NCSC: Su più account.

Le aziende dovrebbero utilizzare i consigli forniti da NCSC come standard e assicurarsi che siano incorporati nelle migliori pratiche generali. Se non capiscono l’importanza della sicurezza delle password, passeranno in particolare a un modello di lavoro ibrido. Mentre continuiamo a farlo, offriamo infinite opportunità per i criminali informatici. “

Sono andato a un evento faccia a faccia di Pokemon GO per la prima volta in due anni ed è stato fantastico. Ekinops ed Exertis collaborano per potenziare la PCR delle reti di accesso aziendale Tre lezioni pandemiche per la prossima crisi Ricostruire storie di successo in ambienti difficili La telecamera cinematografica Ronin 4D di DJI incorpora un gimbal e un sistema di messa a fuoco LiDAR. Ultime notizie tecnologiche

    Sono andato a un evento faccia a faccia di Pokemon GO per la prima volta in due anni ed è stato fantastico. Ekinops ed Exertis collaborano per potenziare la PCR delle reti di accesso aziendale Tre lezioni pandemiche per la prossima crisi Ricostruire storie di successo in ambienti difficili La telecamera cinematografica Ronin 4D di DJI incorpora un gimbal e un sistema di messa a fuoco LiDAR.

Leave a Reply