Samsung e Huawei hanno guidato il mercato degli smartphone nel 2019; iPhone 11 ha dominato il quarto trimestre

Samsung e Huawei hanno guidato il mercato degli smartphone nel 2019;  iPhone 11 ha dominato il quarto trimestre
Il mercato globale degli smartphone è in declino da un po’ di tempo, ma l’ultimo rapporto di Counterpoint Research mostra alcuni segnali di ripresa e suggerisce che il 2020 potrebbe essere un anno molto positivo. Le spedizioni globali di smartphone nel 2019 si sono attestate a 1,486 miliardi di unità, in calo dell’1% su base annua da 1,505 miliardi. Il quarto trimestre ha rappresentato 408 milioni, in crescita di quasi il 3,5% rispetto al trimestre di un anno fa.

Non c’è Samsung nel mercato degli smartphone

Samsung ha dominato l’intero mercato degli smartphone, come al solito, con enormi spedizioni di 296,5 milioni di unità per tutto il 2019. Il numero rappresenta una crescita dell’1,5% rispetto ai 291,8 milioni di dispositivi venduti un anno prima e ha contribuito ad aumentare la quota di mercato dal 19% al 20 %.Contrappunto afferma che il successo dell’azienda è in gran parte dovuto alla rinnovata serie Galaxy A. Quest’ultimo si è dimostrato estremamente popolare in India e in Europa e continua a crescere negli Stati Uniti, dove i consumatori in genere preferiscono modelli di punta più costosi rispetto ai dispositivi di fascia media. Samsung e Huawei hanno guidato il mercato degli smartphone nel 2019;  iPhone 11 ha dominato il quarto trimestre Non ci sono parole su come si sono comportate le lineup Galaxy S10 e Galaxy Note 10 rispetto ai loro predecessori, ma Contrappunto ha sottolineato il successo iniziale di Samsung nel mercato 5G, ha spedito 6,7 milioni di dispositivi nel 2019. Per quanto riguarda il quarto trimestre, Samsung ha rappresentato il 17% del mercato grazie a spedizioni di 70 milioni di unità. Ma nonostante un aumento di 200.000 vendite, l’azienda è scivolata al secondo posto dietro la rivale Apple.

Il lento declino di Huawei è ufficialmente iniziato

Huawei è diventato ufficialmente il secondo produttore di smartphone al mondo lo scorso anno con 238,5 milioni di vendite tra gennaio e dicembre 2019. La società ha rappresentato il 16% del mercato e ha registrato una crescita annua del 16,1%, ma per quanto tempo Huawei può mantenere il suo titolo è aumentato per il dibattito. Come notato da Ricerca sul contrappunto nel comunicato stampa di oggi, oltre il 60% delle spedizioni di smartphone Huawei è avvenuto in Cina lo scorso anno grazie a una maggiore attenzione al mercato. Questa è certamente un’impresa impressionante, ma alla fine ha mascherato una tendenza preoccupante in Europa e in altri mercati internazionali. Da quando il divieto commerciale negli Stati Uniti è stato implementato a maggio, Huawei si è concentrata sulla vendita di smartphone più vecchi con i servizi Google al di fuori della Cina. Ma ora che questi dispositivi stanno invecchiando e la concorrenza sta crescendo, l’azienda sta lottando per mantenere i numeri. Samsung e Huawei hanno guidato il mercato degli smartphone nel 2019;  iPhone 11 ha dominato il quarto trimestre L’impatto delle sanzioni statunitensi ha iniziato a manifestarsi durante l’ultimo trimestre del 2019, quando le spedizioni si sono attestate a 56 milioni di unità. Sebbene siano ancora impressionanti, i risultati alla fine rappresentano un calo del 6%, che a sua volta ha spinto la quota di mercato dell’azienda al 14%. Il rendimento dell’azienda nel 2020 dipenderà in gran parte dal divieto commerciale degli Stati Uniti. Se revocata, Samsung potrebbe ancora una volta affrontare la perdita del suo titolo, ma se continua il declino del marchio nei mercati internazionali potrebbe essere inarrestabile.

Apple è stato il marchio numero uno nel quarto trimestre del 2019

Apple ha concluso al terzo posto dopo aver vissuto un anno estremamente difficile a causa della domanda più debole del previsto per iPhone XR e iPhone XS. Ha spedito 196,2 milioni di iPhone e ha detenuto una quota di mercato del 13% nel 2019, in calo rispetto ai 206,3 milioni e al 14% dell’anno precedente. Fortunatamente per Apple, l’azienda è riuscita a chiudere il 2019 in bellezza diventando il principale produttore mondiale di smartphone per il prima volta dal quarto trimestre del 2017. Contrappunto ritiene che ciò sia dovuto principalmente alla serie iPhone 11, che continua a battere le aspettative. Samsung e Huawei hanno guidato il mercato degli smartphone nel 2019;  iPhone 11 ha dominato il quarto trimestre L’entità con sede nella Silicon Valley ha spedito ben 72,9 milioni di iPhone tra ottobre e dicembre, con un aumento del 10,6% rispetto ai 65,9 milioni di iPhone venduti dodici mesi prima. Ciò ha aumentato la quota di mercato del marchio fino al 18%.

Xiaomi e Motorola hanno continuato a crescere, LG non smette di rimpicciolirsi

Dopo Samsung, Huawei e Apple al quarto posto c’era Xiaomi con spedizioni di 124,5 milioni di unità. Il quinto e il sesto, invece, sono stati occupati dai marchi gemelli Oppo e Vivo con 119,8 milioni e 113,7 milioni di spedizioni ciascuno. In un settimo posto estremamente distante c’era Lenovo, che include Motorola. I marchi continuano a scalare lentamente la classifica e sono riusciti a spedire un totale di 39,6 milioni di smartphone l’anno scorso. Samsung e Huawei hanno guidato il mercato degli smartphone nel 2019;  iPhone 11 ha dominato il quarto trimestre Samsung e Huawei hanno guidato il mercato degli smartphone nel 2019;  iPhone 11 ha dominato il quarto trimestre LG, invece, occupava l’ottava posizione della lista con 29,2 milioni di spedizioni, in forte calo rispetto ai 40,8 milioni del 2018. Salvo cambiamenti drastici, l’azienda potrebbe uscire dalla top ten entro la fine di quest’anno, dopo le orme di Sony e HTC. Gli ultimi due marchi sono stati Realme, che è stata creata come sussidiaria di Oppo, e Tecno. Samsung afferma che le solide vendite di telefoni hanno impedito al quarto trimestre di essere un disastro totale

Samsung afferma che le solide vendite di telefoni hanno impedito al quarto trimestre di essere un disastro totale 29 gennaio 2020, 23:05, di Alan Friedman

Apple riporta forti vendite di iPhone per il trimestre festivoIn primo piano

In primo piano Apple riporta forti vendite di iPhone per il trimestre festivo 28 gennaio 2020, 16:10, di Alan Friedman

Huawei rimane forte in Cina mentre Apple crolla e il mercato si restringe

Huawei rimane forte in Cina mentre Apple crolla e il mercato si restringe 29 gennaio 2020, 06:05, di Joshua Swingle

Apple lancerà presto AirTag, cuffie premium, caricabatterie wireless e altro ancoraIn primo piano

In primo piano Apple lancerà presto AirTag, cuffie premium, caricabatterie wireless e altro ancora 29 gennaio 2020, 11:34, di Joshua Swingle

Nuovi motivi per emozionarsi ogni settimana

Ricevi le notizie, le recensioni e le offerte più importanti sulla tecnologia mobile direttamente nella tua casella di posta

Leave a Reply