Samsung Chromebox si aggiorna con la CPU Intel Core i5 Sandy Bridge

Samsung-google-chromebox-chrome-desktop-pc

Google ha cercato di convincere i potenziali acquirenti di laptop e desktop con il suo sistema operativo Chrome che hanno bisogno di un potente processore per il suo approccio all’informatica incentrato sul web. Tuttavia, dopo essere stati gravati da specifiche deboli, i dispositivi Chrome stanno iniziando a pompare un po’ l’hardware.

Ad esempio, Acer ha recentemente aumentato la RAM e le dimensioni del disco rigido del suo laptop Chromebook C7 , e ora sembra che Samsung stia potenziando le specifiche del suo desktop Chromebox. Sono emersi un paio di elenchi di vendita al dettaglio online che mostrano una configurazione Chromebox XE300M22-A02US che passa a un processore Intel Core i5 invece del chip Celeron utilizzato dalla versione della serie 3.

Purtroppo, il Core i5-2450M è un processore Core di seconda generazione (noto anche come Sandy Bridge) e non un modello di terza generazione (noto anche come Ivy Bridge), il che significa che sei bloccato con la grafica integrata HD 3000 invece dell’HD più robusto di Ivy Bridge 4000 grafici. Tuttavia, un Core i5 è una CPU molto più potente del CeleronB840.

Il nuovo Chromebox ha le stesse specifiche del suo predecessore: 4 GB di RAM e 16 GB di memoria a stato solido. È anche circa $ 80 in più rispetto a quello per cui era stato venduto il precedente Chromebox Serie 3, anche se sembra essere attualmente esaurito da rivenditori come Amazon e Newegg. Ciò lo rende ancora circa $ 200 in meno rispetto al più economico Apple Mac Mini, anche se quel nettop viene fornito con un processore Ivy Bridge e un disco rigido da 500 GB.

[Via Liliputing]

Leave a Reply