Samsung accusata di aver violato i brevetti biometrici con i suoi recenti telefoni di punta (AGGIORNAMENTO)

Uno dei telefoni citati nella causa è il Samsung Galaxy S8 - Samsung accusata di aver violato i brevetti biometrici con i suoi recenti telefoni di punta (AGGIORNAMENTO)

Uno dei telefoni citati nella causa è il Samsung Galaxy S8 Ricordi la causa per violazione di brevetto che Samsung ha intentato contro Apple in passato? Puoi crederci era il 2012 quando la sentenza originaria, per un importo di 1,05 miliardi di dollari, è stata assegnata ad Apple? Da allora, Samsung ha avuto una serie di vittorie legali che hanno ridotto tale importo a una piccola frazione di quanto assegnato dalla prima giuria. E ora, è Samsung che viene citata in giudizio per violazione di brevetto PACid Technologies, una società che si occupa di tecnologia relativa alla crittografia, afferma che Samsung ha utilizzato tre dei suoi brevetti biometrici senza concederli in licenza. Due dei brevetti sono stati depositati negli Stati Uniti e il terzo in Corea del Sud. Tutti e tre i brevetti hanno qualcosa a che fare con la tecnologia di crittografia. La causa sostiene che Samsung abbia utilizzato questi brevetti per aiutarla a sviluppare i suoi scanner per impronte digitali, viso e iride. I telefoni specifici nominati nella tuta includono il Samsung Galaxy S6, bordo Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 edge+, Samsung Galaxy S7, bordo del Samsung Galaxy S7, Samsung Galaxy S8 e il Samsung Galaxy S8+. PACid Technologies afferma inoltre che i suddetti tre brevetti sono stati violati dal servizio di gestione delle identità Samsung PASS e dal sistema di sicurezza aziendale mobile Samsung KNOX.AGGIORNARE:Nuovi rapporti pubblicati oggi indicano che PACid Technologies sta cercando $ 2,8 miliardi da Samsung.La causa è stata depositata il 6 aprile presso la Corte distrettuale orientale del Texas e PACid è noto come un troll dei brevetti, che è qualcosa affrontato nelle pagine Web dell’azienda. Stanno facendo pressioni sul Congresso per cambiare il sistema dei brevetti. Chiamano aziende come PACid la cui attività si basa sull’invenzione di nuove tecnologie e concederle in licenza ad altri “troll dei brevetti” perché non siamo noi stessi un produttore. Ci chiamano nomi perché preferiscono rubare le nostre idee piuttosto che pagarle.”-Pagina web PACid Technologies Considerando la quantità di denaro che i telefoni nominati nella causa hanno generato per Samsung, puoi essere sicuro che PACid sta cercando un enorme giudizio a suo favore.fonte: Justia via SlashGear

Nuovi motivi per emozionarsi ogni settimana

Ricevi le notizie, le recensioni e le offerte più importanti sulla tecnologia mobile direttamente nella tua casella di posta

Leave a Reply