Qual è il grande cambiamento per la tua azienda con Windows 11? Il commercio

(Credito: Microsoft)

All’evento introduttivo di Windows 11, ho avuto un’impressione appariscente che la nuova funzione si concentra principalmente sulle nuove esperienze che i consumatori sperimentano. Tuttavia, ha anche menzionato problemi importanti per gli utenti aziendali. Sì, questo è stato accompagnato dalla consueta mancanza di dettagli comuni ai primi annunci di Microsoft, ma il risultato è che l’azienda vuole aiutare la propria attività in cinque aree chiave:

    Lavoro ibrido Nuovo arrivo Opportunità per il commercio presso il Microsoft Store Curva di apprendimento IT ridotta per la distribuzione e la gestione Maggiore sicurezza tra i dispositivi e il cloud Nuovi strumenti per gli sviluppatori e processi applicativi Windows 11 più semplici

Alcune caratteristiche del lavoro ibrido sottile

Microsoft guida scenari di lavoro ibridi da oltre un anno. Questo perché (a) questa è in realtà una vera tendenza che la maggior parte di noi ha cambiato il modo in cui lavoriamo in futuro e (b) un’opportunità succosa per combinare le vendite dei clienti. Con il servizio Microsoft Azure Microsoft 365. Quindi ha senso per Microsoft posizionare Windows 11 come un ibrido incentrato sul lavoro.

Tuttavia, da una prospettiva puramente Windows 11, otterrai un’esperienza leggermente migliore quando lavori in più posizioni, quindi non vedrai molte delle nuove funzionalità. Ad esempio, Microsoft promette che Windows 11 ricorderà il layout del desktop quando porti il ​​PC a casa dal lavoro. Questo è sicuramente diverso dalla situazione attuale in cui Windows 10 sembra riposizionare le icone nel modo più scomodo possibile ad ogni mossa.

Un’altra novità inaspettata è in realtà una rinascita di vecchie idee. Microsoft sta facendo rivivere i widget. Se ti stai chiedendo come sia una funzionalità di lavoro ibrida, Microsoft lo afferma come un modo rapido per ottenere un ripristino mentale per tutti i lavoratori ibridi stressati. Tuttavia, si prega di leggere la stampa fine. La società prevede inoltre che i widget saranno feed alimentati dall’IA di back-end, in modo da ottenere il contenuto più accuratamente selezionato e personalizzato possibile. Questo contiene chiaramente contenuti di “marchio globale”, quindi puoi aspettarti annunci fastidiosi anche qui.

Nel complesso, ciò non fa una grande differenza nella vita dei lavoratori ibridi, ma il back-end ha alcune funzionalità aggiuntive che possono aiutare gli endpoint IT e i responsabili della sicurezza (vedi sotto).


Nuove opportunità di business per Windows 11

Se sei uno sviluppatore di app, Microsoft sta sicuramente cercando di ispirare il tuo interesse per il nuovo Microsoft Store. Il nostro obiettivo è rendere il negozio attraente per un pubblico molto più ampio, non solo per i clienti che cercano gli ultimi giochi. Microsoft promette una migliore esperienza di ricerca e afferma che sta aggiungendo app orientate al business al suo negozio. Microsoft Teams, Visual Studio, Disney +, Adobe Creative Cloud, Zoom conference e Canva sono tutti ottimizzati per Windows 11.

Inoltre, ciò che fa sorridere gli sviluppatori è che presto i clienti potranno trovare e acquistare app Android nel Microsoft Store e scaricarle utilizzando Amazon Appstore. Sul back-end, questo utilizza la tecnologia Intel Bridge. Ciò consente alle app mobili di funzionare in modo nativo su dispositivi basati su x86. Secondo una demo del Chief Product Officer di Microsoft Panos Panay, Amazon Appstore appare sostanzialmente nel Microsoft Store. Mentre fa parte dell’evento di Windows 11, il nuovo store sarà disponibile sia per gli utenti di Windows 10 che di Windows 11. L’opportunità per il commercio sembrava ancora migliore quando Microsoft ha annunciato che avrebbe cambiato la sua politica di compartecipazione alle entrate. Il nuovo negozio consentirà ai fornitori di utilizzare il proprio motore di commercio all’interno dell’interfaccia. Se scegli questa opzione, Microsoft afferma che puoi mantenere tutte le entrate derivanti dalle tue vendite, anziché la ripartizione della compartecipazione alle entrate dell’85/15% che gli sviluppatori di app Microsoft stanno attualmente vedendo.

Microsoft non menziona il Microsoft Store per le aziende. L’azienda ha annunciato l’intenzione di interrompere i suoi negozi aziendali e didattici lo scorso anno e il silenzio durante l’evento di Windows 11 sembra indicare che l’azienda continuerà a farlo. Ma non è certo, in quanto il portavoce non ha rivelato i dettagli.


Corso costante per l’IT

Microsoft vuole che i responsabili IT siano il più discreti possibile nell’uso di Windows 11. Forse queste persone sono il più grande ostacolo all’adozione aziendale, poiché di solito hanno la scoraggiante necessità di automatizzare le distribuzioni e testare le app e le politiche di sicurezza prima di spostare gli utenti. Per calmarli, Microsoft ha insistito su Windows 11 che è completamente compatibile con il modo in cui l’IT gestisce Windows 10 oggi. Ad esempio, gli utenti di Windows 11 Home devono disporre di una connessione Internet e di un account Microsoft per configurare il sistema operativo, ma gli utenti aziendali possono comunque configurare offline e accedere utilizzando Active Directory. Suona bene, ma se Microsoft non lo avesse fatto, la quota di business di Windows 11 sarebbe diminuita.

I responsabili IT preoccupati per la compatibilità delle app dovrebbero anche essere mitigati dalla promessa di Microsoft che le app di Windows 10 funzioneranno bene su Windows 11. La società afferma che promette un’esperienza coerente con le app e la supporta con un servizio AppAssure progettato per essere modificato dagli sviluppatori. Problemi di compatibilità che potrebbero incontrare. Non si fa menzione del tempo necessario per fare una soluzione del genere. Microsoft rilascerà anche TestBase per Microsoft 365. Ciò consente ai responsabili IT di testare le proprie app in modalità di anteprima per vedere cosa succede alle app business-critical in Windows 11 o nel cloud prima di distribuirle a potenziali buzz saw.

Infine, Windows 11 funziona con tutti i metodi attuali utilizzati dai responsabili IT per distribuire e gestire Windows 10. Per Microsoft, l’aggiornamento a Windows 11 è come aggiornare Windows 10 e, se stai utilizzando l’IT, avrai accesso a tutti i strumenti di gestione quotidiana che stai attualmente utilizzando. Microsoft Intune, Microsoft Endpoint Manager, Strumento di configurazione cloud di Azure, Windows Update for Business e Microsoft Autopilot. Tutti questi funzionano allo stesso modo su Windows 11 come su Windows 10.


Maggiore sicurezza… il più delle volte

Microsoft sta cercando di soddisfare i responsabili della sicurezza IT. Secondo l’azienda, Windows 11 è una piattaforma zero trust e questo approccio abbraccia l’intero panorama del sistema operativo, dal livello del chip hardware a tutte le app e i servizi cloud di Azure. Ciò include funzionalità come l’isolamento basato su hardware, la crittografia e la protezione da malware, tutte attivate per impostazione predefinita. Il miglioramento del processo di distribuzione di Windows Hello for Business semplifica inoltre l’accesso alla password tramite nick.

L’azienda non sta ignorando gli utenti di Windows 10, ma all’inizio di questo mese Microsoft Defender for Endpoints (in precedenza Defender ATP) consentirà agli amministratori IT di vedere i dispositivi non gestiti che potrebbero essere in esecuzione sulla rete. Annunciato che lo sarà. Tieni presente che questo è un servizio cloud e non fa parte delle utilità antivirus Microsoft Defender incluse nel sistema operativo Windows.


Strumenti per sviluppatori

Oltre a tutti i vantaggi che Microsoft ha promesso di far parte del nuovo Microsoft Store, la società ha anche annunciato che gli sviluppatori di app non avrebbero dovuto modificare il modo in cui le loro app sono state create per la compilazione per Windows 11. Con lo strumento PWABuilder3, puoi creare progressi app Web (PWA) molto più veloci di prima. Gli sviluppatori possono usare Windows App SDK (precedentemente noto come Project Reunion) per creare nuove app per Windows 11 che continueranno a funzionare su Windows 10.

Se vuoi semplicemente fornire un restyling di Windows 11 alla tua app attuale, puoi usare WinUI3 per ottenere tutti gli aggiornamenti dell’interfaccia utente, inclusa la nuova geometria rotonda, nuove icone, nuove tavolozze di colori e altro ancora.

La compatibilità ARM è stata un annuncio affascinante, ma i dettagli erano un po’ vaghi. Microsoft sta commercializzando un nuovo strumento compatibile con l’emulazione ARM64. Ciò consente di combinare processi ARM nativi e codice x64 nello stesso programma. È fantastico se funziona, ma attendi i risultati dei test indipendenti prima di saltare a questo.


È un nuovo sistema operativo o solo un nuovo look?

Nel complesso, Microsoft ha fatto molti annunci durante l’evento Windows 11, ma per gli utenti business si tratta di un cambiamento superficiale piuttosto che di un sistema operativo nuovo di zecca. Se stai realizzando un’app per il Microsoft Store, la vera novità è quella del commercio. Per gli utenti aziendali di tutti i giorni, il nuovo sistema operativo promette un aspetto più moderno e una base di sicurezza leggermente migliore, ma sarà anche disponibile principalmente per gli utenti di Windows 10. Gli sviluppatori ottengono anche alcuni nuovi strumenti, ma ancora una volta assomigliano più a velocità di sviluppo e potenziatori di implementazione che a quelli innovativi.

Finché il processo di aggiornamento di Windows 11 è fluido come promesso da Microsoft, è probabilmente una buona idea per gli utenti aziendali passare alla nuova piattaforma. Poi di nuovo, non ho fretta.

La commissione del Senato raccomanda una nuova licenza di mercato ASIC per il cambio di valuta digitale Le cellule tumorali danneggiate sovraccaricano il sistema immunitario e distruggono il tumore Google fornisce Android 12 per Pixel 3 e versioni successive Vedi il supporto dell’app Android di Microsoft per Windows 11, il primo fondatore di Polkadot Gavin Wood prende in giro oltre $ 750 milioni in rete di finanziamento Ultime notizie sulla tecnologia

    La commissione del Senato raccomanda una nuova licenza di mercato ASIC per il cambio di valuta digitale Le cellule tumorali danneggiate sovraccaricano il sistema immunitario e distruggono il tumore Google fornisce Android 12 per Pixel 3 e versioni successive Vedi il supporto dell’app Android di Microsoft per Windows 11, il primo fondatore di Polkadot Gavin Wood prende in giro oltre $ 750 milioni in rete di finanziamento

Leave a Reply