Password rubate: i programmi TV popolari non sono le migliori credenziali di sicurezza

Specops ha recentemente pubblicato un riepilogo dei 20 migliori programmi TV trovati nell’elenco delle password compromesse. Sebbene questi programmi offrano molto intrattenimento, non sono l’ideale per l’ispirazione per la password. Mi dispiace, sono un fan degli “applausi”.

Immagine: Daniel Chetroni/Shutterstock

Dimenticare la password può richiedere molto tempo e generalmente tempo. Di conseguenza, le persone spesso ricorrono a strategie di sicurezza informatica tutt’altro che ideali.

Lunedì, Specops Software, una società di gestione e autenticazione delle password, ha annunciato Programmi TV popolari trovati nell’elenco delle password compromesse. Il tuo programma TV preferito può rendere più facile ricordare la tua password Netflix, ma seguire questa logica può fungere da lacuna nella tua sicurezza informatica armatura.

“Sappiamo che gli aggressori hanno difficoltà a creare password sicure e memorabili e le persone tendono a scegliere quelle semplici che conosciamo”, ha affermato Darren James, specialista di prodotto presso Specops Software. Si afferma nel post sui risultati del sondaggio. “Questo ultimo studio mostra che sappiamo che gli utenti finali utilizzano qualcosa che è facilmente accessibile con una password, compresi i loro vecchi programmi preferiti che abbiamo visto nel corso degli anni. incluso.”

Guarda: Politica di risposta agli incidenti di sicurezza (Premio TechRepublic)

L’elenco vergognoso si basa su un riepilogo di oltre 800 password compromesse che Specops ha confrontato con i 50 migliori programmi TV Guide e IMDB con i 50 programmi TV più visti. Con oltre 73.000 apparizioni nell’elenco delle password compromesse, “The Flash” si è classificato al primo posto nella classifica di Specops.

I programmi TV relativamente nuovi hanno preso il primo posto, ma gli spettacoli sindacati erano ben rappresentati in Roundup. La serie di successo degli anni ’90 “Friends” è apparsa nell’elenco delle password compromesse più di 64.000 volte e si è classificata seconda. Questo è stato seguito da un classico dalla fine degli anni ’70 all’inizio degli anni ’80 con Danny DeVito, Andy Kaufman e Tony Danza, con quasi 59.000 persone. Numero di volte.

Successivamente, concluderemo i primi sei nell’ordine di “Arrow”, “Elite” e “Saturday Night Live”. In un’altra serie televisiva, “Buffy the Vampire Slayer” della WB Classic ha ottenuto il 7° posto, seguito da “Lucifer” e “Viking”. Ultimo ma non meno importante, il programma televisivo più longevo, I Simpson, conclude la Top 10 di Speccops, con la serie locale incentrata sulle fontanelle Cheers elencata all’11° posto. .. La serie cult di fantascienza “The X-Files” si è classificata al 16° posto nella classifica di Specops.

Guarda: Come gestire le password: best practice e consigli per la sicurezza (PDF gratuito) (Repubblica tecnologica)

Più elenco di password compromesse relative alla cultura pop

Questo riepilogo incentrato sulla TV non è il primo elenco di password compromesse di Specops incentrato sui media popolari. Rilasciato dall’azienda a maggio 2021 Riepilogo delle password compromesse con il tema “Star Wars” Il 4 maggio è una festa di fantascienza, nota anche come Star Wars Day, e a luglio l’universo DC e Marvel si sono mescolati. Elenco dei supereroi trovati nell’elenco delle password compromesse.. (Nota dello spoiler: Yoda e Loki sono ciascuno in cima a questi elenchi.)

Newsletter Insider di Cyber ​​嬧€婼

Migliora le difese della sicurezza IT della tua organizzazione tenendoti al passo con le ultime notizie, soluzioni e best practice sulla sicurezza informatica. Consegnato il martedì e il giovedì

Iscriviti oggi

Guarda anche

Il traffico intenso su Google Pixel 6 serie “si schianta” nel preordine del negozio Le autorità hanno catturato un uomo dell’Alabama in Alaska dopo i disordini del 6 gennaio Perché è necessario avvolgere le chiavi dell’auto in un foglio di alluminio Inondazioni e smottamenti uccidono 116 persone in India e Nepal Il brasiliano Hash ha ha raccolto 40 milioni di dollari per TechCrunch, un software di pagamento white label, in un round guidato da QED e Kaszek. Ultime notizie sulla tecnologia

    Il traffico intenso su Google Pixel 6 serie “si schianta” nel preordine del negozio Le autorità hanno catturato un uomo dell’Alabama in Alaska dopo i disordini del 6 gennaio Perché è necessario avvolgere le chiavi dell’auto in un foglio di alluminio Inondazioni e smottamenti uccidono 116 persone in India e Nepal Il brasiliano Hash ha ha raccolto 40 milioni di dollari per TechCrunch, un software di pagamento white label, in un round guidato da QED e Kaszek.

Leave a Reply