Moto Z Force Droid vs Samsung Galaxy S7 edge

Moto Z Force Droid vs Samsung Galaxy S7 edge

introduzione

Il mercato degli smartphone riceve molte critiche per la mancanza di innovazione: i nuovi telefoni caldi di quest’anno sono troppo spesso un rimaneggiamento dei modelli dell’anno scorso. Certo, il nuovo hardware offre prestazioni migliori, ma questi guadagni sono generalmente incrementali ed è raro vedere un nuovo telefono che diventa immediatamente un elemento indispensabile. Quando Samsung rilascia un nuovo modello Galaxy S, è semplicissimo dare per scontato che il telefono sarà ben fatto, potente e un successo di mercato. Ma sarà anche innovativo e ispirerà altri produttori di telefoni con il suo design audace? Questa è una domanda molto più difficile. Moto Z Force Droid vs Samsung Galaxy S7 edge Le nostre aspettative sono molto diverse con i telefoni Motorola di Lenovo e storicamente i flagship Moto hanno cercato a lungo quell’unico “gancio” che li aiutasse a distinguersi dalla massa degli smartphone. Personalizzare l’hardware del telefono con una varietà di colori e materiali è stato molto divertente, ma non è riuscito a tradursi in un cambiamento pronunciato della quota di mercato. Quest’anno, con l’introduzione della nuova famiglia Moto Z che supporta i componenti aggiuntivi hardware Moto Mods, potremmo davvero avere la possibilità di vedere se l’innovazione può aiutare o meno ad allontanare le vendite da flagship più sicuri e prevedibili. guarda come il Moto Z Force Droid Edition è all’altezza del peso massimo di iOS di Apple, l’anno scorso iPhone 6s Plus, e ora non vediamo l’ora di vedere come lo smartphone modulare si confronta in modo simile con lo sforzo di inizio 2016 di Samsung, il Bordo Galaxy S7.

Design

Elegante e alla moda contro freddo e utilitaristico

Moto Z Force Droid vs Samsung Galaxy S7 edge Il telefono Samsung privilegia l’estetica e si vede. Il Galaxy S7 edge fonde metallo e vetro in un telefono che è allo stesso tempo attraente e funzionale, in questo caso, consentendo al telefono di offrire il suo display curvo over-the-edge. L’intero aspetto è quello che abbiamo visto prima (con vari gradi di curvatura dello schermo) e il bordo GS7 può essere considerato un po’ come la progenie del Galaxy S6 edge e del GS6 edge+, dividendo la differenza di dimensioni. Tutto sommato, il portatile è straordinariamente elegante, soprattutto rispetto al Moto; anche l’urto della fotocamera del telefono è a malapena presente, fondendosi facilmente con il pannello posteriore in vetro del telefono. Moto Z Force Droid vs Samsung Galaxy S7 edge Moto Z Force Droid vs Samsung Galaxy S7 edge Moto Z Force Droid vs Samsung Galaxy S7 edge Il Moto Z Force Droid, nel frattempo, è un telefono costruito con un senso di utilità. Come conseguenza del suo supporto per i dorsi intercambiabili Moto Mods, il portatile stesso ha un pannello posteriore piatto che passa bruscamente sul bordo; non è un aspetto poco attraente, ma è molto lontano dalle linee aggraziate della GS7e. È anche un telefono più alto e più largo di quello di Samsung, e mentre il Moto è ufficialmente leggermente più sottile (per un valore di 0,8 mm), non lo sapresti nemmeno tenendo i telefoni contemporaneamente: sembrano davvero quasi dello stesso spessore. Onestamente, il bordo GS7 si presenta (percettivamente) come il leggermente più sottile dei due, grazie soprattutto alla mancanza di un pronunciato rigonfiamento della fotocamera. Moto-Z-Force-Droid-vs-Galaxy-S7-edge013 Moto-Z-Force-Droid-vs-Galaxy-S7-edge014 Moto-Z-Force-Droid-vs-Galaxy-S7-edge015 Moto-Z-Force-Droid-vs-Galaxy-S7-edge016 Moto-Z-Force-Droid-vs-Galaxy-S7-edge017 Visualizza di più + 23 immagini Visualizza di più + 23 immagini

Motorola Moto Z Force Edizione DroidDimensioni dell’edizione Motorola Moto Z Force Droid

6,14 x 2,98 x 0,28 pollici

155,9 x 75,8 x 6,99 mm

Peso

5,75 once (163 g)

Samsung Galaxy S7 bordoDimensioni bordo Samsung Galaxy S7

5,94 x 2,86 x 0,3 pollici

150,9 x 72,6 x 7,7 mm

Peso

5,54 once (157 g)

Motorola Moto Z Force Edizione DroidDimensioni dell’edizione Motorola Moto Z Force Droid

6,14 x 2,98 x 0,28 pollici

155,9 x 75,8 x 6,99 mm

Peso

5,75 once (163 g)

Samsung Galaxy S7 bordoDimensioni bordo Samsung Galaxy S7

5,94 x 2,86 x 0,3 pollici

150,9 x 72,6 x 7,7 mm

Peso

5,54 once (157 g)

Guarda il confronto completo delle dimensioni del bordo tra Motorola Moto Z Force Droid Edition e Samsung Galaxy S7 o confrontalo con altri telefoni utilizzando il nostro strumento di confronto delle dimensioni.

Schermo

Una storia di due espedienti: ma uno è più prezioso dell’altro?

Moto Z Force Droid vs Samsung Galaxy S7 edge Entrambi questi schermi inizialmente sono simili: una coppia di display AMOLED da 5,5 pollici con risoluzioni quad HD (1440 x 2560). Su pannelli più piccoli, una risoluzione così alta potrebbe essere una decisione discutibile, ma questa è solo la giusta dimensione dello schermo con cui apprezzarlo davvero. Ma non ci vuole molto prima che questi telefoni inizino a divergere e non dobbiamo cercare oltre rispetto allo schermo curvo di Samsung. Non possiamo negare che lo schermo a doppia curvatura del Galaxy S7 edge sia accattivante e una notevole prodezza di ingegneria, ma nell’uso quotidiano è un po’ frustrante. I video che riempiono lo schermo sembrano distorti quando il loro contenuto si riversa su queste aree marginali e, guardando frontalmente il display, c’è un effetto “ombra” che distrae quando la luminosità diminuisce lungo la curva. Per quanto riguarda il software Samsung che sfrutta la tecnologia, forse speciali miglioramenti dell’area dei bordi avevano senso per modelli come il Note Edge originale con una curva molto più estrema, ma qui sembrano distrarre (e non particolarmente ben eseguiti) ripensamenti. Lo schermo del Moto Z Force Droid ha il suo espediente, nella forma della sua costruzione infrangibile; mentre una caduta inaspettata può rovinare la finitura del telefono o graffiare il display, il pannello stesso dovrebbe evitare di soccombere a un guasto catastrofico, grazie a una combinazione di strati protettivi e uno schermo AMOLED flessibile. L’output dei due pannelli è paragonabile, con una varietà di modalità del profilo colore per adattarsi a diverse situazioni di visualizzazione (e alle preferenze degli utenti) e schermi sufficientemente luminosi da essere visualizzati comodamente anche nelle giornate di sole. Sfortunatamente, entrambi i telefoni mostrano una caratteristica particolarmente fastidiosa, in cui la massima luminosità non può essere raggiunta controllando manualmente il dispositivo di scorrimento della luminosità, costringendo gli utenti a fare affidamento sull’impostazione della luminosità automatica dei telefoni per lo scopo.

Visualizza misure e qualità

Massima luminosità Più alto è meglio Luminosità minima (lendini) È meglio più basso Contrasto Più alto è meglio Temperatura di colore (Kelvin) Gamma Delta E rgbcmy È meglio più basso Scala di grigi Delta E È meglio più basso
Motorola Moto Z Force Edizione Droid 512(Eccellente) 9(Media) non misurabile(Eccellente) 7212(Buono) 2.13 2.94(Buono) 5.2(Media)
Samsung Galaxy S7 bordo 493(Buono) 2(Eccellente) non misurabile(Eccellente) 6586(Eccellente) 2.03 1.47(Eccellente) 2.62(Buono)

Mostra tutto

Il grafico della gamma di colori CIE 1931 xy rappresenta l’insieme (area) di colori che un display può riprodurre, con lo spazio colore sRGB (il triangolo evidenziato) che funge da riferimento. Il grafico fornisce anche una rappresentazione visiva della precisione del colore di un display. I quadratini sui confini del triangolo sono i punti di riferimento per i vari colori, mentre i puntini sono le misure effettive. Idealmente, ogni punto dovrebbe essere posizionato sopra il rispettivo quadrato. I valori ‘x: CIE31’ e ‘y: CIE31’ nella tabella sotto il grafico indicano la posizione di ciascuna misurazione sul grafico. “Y” mostra la luminanza (in nits) di ciascun colore misurato, mentre “Target Y” è il livello di luminanza desiderato per quel colore. Infine, ‘螖E 2000’ è il valore Delta E del colore misurato. I valori Delta E inferiori a 2 sono ideali.

Queste misurazioni vengono effettuate utilizzando il software di calibrazione CalMAN di Portrait Displays.

Il grafico di accuratezza del colore fornisce un’idea di quanto siano vicini i colori misurati di un display ai loro valori di riferimento. La prima riga contiene i colori misurati (effettivi), mentre la seconda riga contiene i colori di riferimento (obiettivo). Più i colori effettivi sono vicini a quelli target, meglio è.

Queste misurazioni vengono effettuate utilizzando il software di calibrazione CalMAN di Portrait Displays.

Il grafico della precisione della scala di grigi mostra se un display ha un bilanciamento del bianco corretto (bilanciamento tra rosso, verde e blu) su diversi livelli di grigio (da scuro a luminoso). Più i colori effettivi sono vicini a quelli target, meglio è.

Queste misurazioni vengono effettuate utilizzando il software di calibrazione CalMAN di Portrait Displays.

Mostra tutto

Nuovi motivi per emozionarsi ogni settimana

Ricevi le notizie, le recensioni e le offerte più importanti sulla tecnologia mobile direttamente nella tua casella di posta

Leave a Reply