Microsoft chiude LinkedIn in questo paese e cita un ambiente “difficile”

Microsoft Corp ha scollegato LinkedIn in Cina circa sette anni dopo il suo lancio, indicando che l’ultimo grande social network cinese di proprietà degli Stati Uniti si è ritirato. Questo perché le autorità cinesi hanno un maggiore controllo sul settore Internet.

LinkedIn ha dichiarato in un post sul blog giovedì che avrebbe sostituito la piattaforma entro la fine dell’anno con una versione semplificata incentrata esclusivamente sui lavori chiamati “In Jobs” che non includono feed social o opzioni di condivisione.

“Siamo riusciti ad aiutare i membri cinesi a trovare lavoro e opportunità finanziarie, ma non abbiamo riscontrato lo stesso livello di successo negli aspetti più sociali della condivisione e della diffusione delle informazioni”, ha affermato LinkedIn.

Stiamo anche affrontando un ambiente operativo molto difficile e crescenti requisiti di conformità in Cina.滭/p>

LinkedIn La mossa in Cina riguarda il funzionamento delle app di social media occidentali all’interno dell’Internet strettamente regolamentato dei paesi in cui sono vietate molte altre piattaforme, come Twitter, Facebook e YouTube di Alphabet Inc. Sta attirando l’attenzione come modello.

La piattaforma si è espansa in Cina nel 2014, ammettendo che alcuni dei contenuti pubblicati sui siti web devono essere censurati per conformarsi alle regole cinesi e di aziende che hanno subito vari danni nell’ultimo anno. È uno. Repressione di Pechino. Impone nuove regole alle società Internet, dai contenuti alla privacy dei clienti. Il governo cinese ha anche affermato che spera che la piattaforma promuova più attivamente i suoi valori socialisti fondamentali.

A marzo, LinkedIn ha affermato che stava sospendendo le nuove registrazioni in Cina e stava lavorando per conformarsi alla legge cinese. Due mesi dopo, una delle 105 app è stata accusata dai principali regolatori di Internet cinesi di raccolta e uso illegale di informazioni personali e ne è stata ordinata la correzione.

Il sito web di notizie Axios ha riferito il mese scorso che LinkedIn ha bloccato i profili di giornalisti e studiosi statunitensi, comprese le informazioni che la Cina considera riservate, citando “contenuti vietati” dalla sua piattaforma cinese.

Microsoft possiede anche Bing, l’unico grande motore di ricerca straniero accessibile dall’interno del cosiddetto Great Firewall cinese, e i risultati di ricerca per argomenti sensibili sono censurati.

Nuovo iMac da 27 pollici con display ProMotion per il primo trimestre del 2022 Considerando la produzione di E2W in India e l’esportazione negli Stati Uniti e in Europa Dao EV Tech: Report La ricerca dell’esperienza di vendita al dettaglio di viaggio definitiva Oppo K9s con Snapdragon 778G SoC, 64 Megapixel Triple Camera lanciato : Prezzo, Specifiche Guida ai filtri Furness CNET Ultime notizie sulla tecnologia

    Nuovo iMac da 27 pollici con display ProMotion per il primo trimestre del 2022 Considerando la produzione di E2W in India e l’esportazione negli Stati Uniti e in Europa Dao EV Tech: Report La ricerca dell’esperienza di vendita al dettaglio di viaggio definitiva Oppo K9s con Snapdragon 778G SoC, 64 Megapixel Triple Camera lanciato : Prezzo, Specifiche Guida ai filtri Furness CNET

Leave a Reply