L’innovazione della batteria sarà fondamentale per l’HIMSS Engineering Update

~ MedTech Battery Specialist presenta due innovative soluzioni di alimentazione al Las Vegas Show ~

Il produttore di batterie medicali Ultralife Corporation ridefinirà gli alimentatori portatili per l’industria IT sanitaria globale alla mostra HIMSS di quest’anno al Venetian Sands Expo Center di Las Vegas, dal 9 al 13 agosto 2021. Dallo stand 3856, gli specialisti di alimentatori di tecnologia medica esporranno due Nuovi Prodotti. Il primo prodotto pubblico. Se sei interessato, puoi farci sapere quando entrerai a far parte di Ultralife. Modulo in linea..

Ultralife produce da decenni soluzioni di alimentazione critiche per la tecnologia medica fissa e portatile (MedTech) in tutto il mondo. Da questa esperienza, Ultralife ha sviluppato un nuovo sistema di alimentazione del carrello medico X5 e una batteria U1 Smart MedTech potenziata, oltre alle capacità tecniche delle sue filiali Accutronics e South West Electronic Energy. I visitatori di HIMSS possono saperne di più su questi prodotti, nonché sui servizi di progettazione e produzione per pacchi batteria e caricabatterie personalizzati offerti dal team Ultralife.

Il sistema di alimentazione del carrello medico X5 è uno sviluppo proprietario di Ultralife, in cui l’integratore carrello medico alimenta computer, monitor, stampanti e altre periferiche direttamente con l’energia fornita da una o due batterie sostituibili a caldo. Può essere fornito.

Denominate URB-X5 da Ultralife, queste batterie intelligenti ricaricabili al litio ferro fosfato da 276 Wh alimentano un inverter interno a onda sinusoidale pura per emettere 120 V CA 60 Hz (150 W). La batteria URB-X5 può essere installata nel sistema di alimentazione per la ricarica o rimossa da una base appositamente progettata per la ricarica. L’innovativo sistema di connettori e l’ampia maniglia di presa consentono di inserire la batteria nella base in entrambe le direzioni per una sostituzione rapida e semplice. La batteria interna del ponte consente un funzionamento ininterrotto durante la sostituzione della batteria.

È disponibile un caricabatterie intelligente a 2 vani, può essere montato a parete o su scrivania e può caricare la batteria entro 6 ore. Il caricabatterie, la batteria e il sistema di alimentazione sono dotati di indicatori di stato che trasmettono una serie di informazioni come lo stato di carica.

Gli involucri delle batterie sono realizzati interamente in alluminio per un peso leggero e un’elevata resistenza, quindi non è l’unica considerazione di progettazione.

“Una delle tante cose alla luce del COVID-19 è che la portabilità di MedTech è importante, il che porta allo sviluppo di carrelli medici sempre più complessi”, hanno affermato le operazioni commerciali di Ultralife. E spiega Eric Lind, Vice President of Business Development. “Questi carrelli necessitano di un sistema di alimentazione sicuro, affidabile e leggero in grado di soddisfare le crescenti richieste di potenza dell’X5. HIMSS vuole presentarti questo versatile sistema di alimentazione. . “

Ed è decisamente versatile. La maggior parte dei clienti specifica un sistema di alimentazione X5 con una o due batterie sostituibili a caldo. In una configurazione ibrida, puoi accoppiare una batteria sostituibile a caldo con una batteria impiantabile U1 se hai bisogno di un’autonomia più lunga. Ciò consente di utilizzare il sistema di alimentazione per una varietà di applicazioni.

La batteria intelligente U1 di Ultralife è stata un punto fermo dei carrelli medici per diversi anni, fornendo un’alimentazione affidabile e stabile. La sua chimica al litio ferro fosfato offre sicurezza e prestazioni eccezionali con una durata di oltre 2.000 cicli, equivalenti a cinque anni di uso quotidiano.

L’ultima versione di 12VU1 di Ultralife può aumentare il tempo di attività del dispositivo poiché l’energia aumenta di quasi il 20% (da 492 Wh a 584 Wh) e più applicazioni mediche vengono liberate dalla rete. Inoltre, alla fine del 2021, Ultralife introdurrà una versione a 24 V di Smart U1 per soddisfare i requisiti di alimentazione ed energia delle applicazioni mediche a 24 V.

“Mentre forniscono assistenza medica, ciò di cui infermieri e medici vogliono preoccuparsi è la perdita di potere”, continua Lind. “Ecco perché gli ingegneri di progettazione medica sono una delle prime cose da considerare e Ultralife continua a sviluppare batterie mediche, offrendo prestazioni affidabili e di lunga durata che superano i più recenti requisiti MedTech. . “

Molte applicazioni MedTech possono utilizzare queste nuove soluzioni di alimentazione pre-progettate, ma potrebbero richiedere soluzioni più specifiche per il cliente. Ultralife può essere utilizzato per discutere i servizi di progettazione e produzione di pacchi batteria personalizzati di cui il tuo fornitore di marca potrebbe aver bisogno. Ultralife vanta decenni di esperienza nella fornitura di soluzioni personalizzate per applicazioni quali ventilatori, pompe per infusione, radiografie digitali e macchine cuore-polmone.

Per saperne di più sui sistemi di alimentazione X5, sulle batterie U1 intelligenti o sulle soluzioni di alimentazione personalizzate, visita Ultralife Corporation. HIMSS stand 3856 Dal 9 al 13 agosto 2021. I produttori di carrelli medici che non possono partecipare alla fiera possono anche contattare Ultralife (USA) al numero +1 (315) 332-7100 o Accutronics (Regno Unito / Europa) al numero +44 (0) 1782 566688.

come questo:

Piace In caricamento…

Mattina successiva: prima impressione su Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro Prima recensione su Volvo XC60B6 nel 2022: Mild Hybrid, importanti miglioramenti Oracle incorpora i servizi bancari aziendali HSBC nell’ERP Anglia è bravo a bloccare Bourns L’astronauta handicappato brucia una nuova scia spaziale Ultime notizie sulla tecnologia

    Mattina successiva: prima impressione su Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro Prima recensione su Volvo XC60B6 nel 2022: Mild Hybrid, importanti miglioramenti Oracle incorpora i servizi di corporate banking di HSBC nell’ERP Anglia è bravo a bloccare Bourns L’astronauta handicappato brucia una nuova scia spaziale

Leave a Reply