L’industria navale britannica riduce le emissioni di CO2 con la tecnologia spaziale

Attualmente, circa il 90% delle merci che consumiamo viaggiano via mare e, con l’aumento del commercio mondiale, il numero di navi che attraversano il mare continua a crescere, ciascuna delle quali brucia una grande quantità di energia. aumento. In effetti, si stima che l’industria navale rappresenti 940 milioni di tonnellate di CO all’anno.2, Ciò equivale al 2,5% del totale mondiale.

Di conseguenza, l’Organizzazione marittima internazionale ha fissato l’obiettivo audace di ridurre queste emissioni del 50% entro il 2050 e il governo del Regno Unito è il primo al mondo a includere le emissioni delle spedizioni internazionali nel carbonio nazionale per questa iniziativa. sta conducendo. bilancio.

Per aiutare l’industria navale del Regno Unito ad affrontare questa sfida Smart green shipping Una società britannica ha creato una soluzione di alimentazione assistita dal vento modellata sulla vendita delle ali dell’America檚 Cup. Il suo sistema 淔ast Rigs include una serie di profili aerodinamici verticali 渟mart montati sulla nave, combinati con un sistema analitico avanzato per determinare con precisione la disponibilità di vento per qualsiasi nave su qualsiasi rotta commerciale a velocità variabili. Può essere misurato.

Con questa nuova tecnologia, i ricercatori di Smart Green Shipping inizialmente vogliono ridurre il consumo di carburante di un fattore cinque e prevedono di aumentarlo man mano che la tecnologia migliora.

Presso l’Agenzia spaziale europea檚 Business Incubation Centre UK (ESA BIC UK), Smart Green Shipping sta utilizzando la tecnologia meteorologica e satellitare per costruire un prototipo di questo software digitale pionieristico per il sistema di vele alari. Questo software digitale Il risparmio annuale stimato di carburante può essere ottenuto adattando la tecnologia alle navi esistenti o come parte di un nuovo design. Ciò aiuterà i partner del progetto a finanziare la tecnologia per il risparmio di gas serra.

La vela ad ala è intelligente e ha la capacità di rilevare quando virare per massimizzare l’angolo e la velocità del vento, oltre a ritirarsi quando ci si avvicina a un ponte o quando la velocità del vento è pericolosa. aumento. Questa tecnologia unica può fare tutto questo in autonomia. Ciò significa che non devi schierare un equipaggio aggiuntivo per gestirlo.

ESA BIC UK è un componente del più grande programma di incubazione d’impresa al mondo per start-up che realizzano nuovi prodotti e servizi utilizzando la tecnologia spaziale o satellitare. Piccole e medie dimensioni, gestite dal Science and Technology Facilities Council (STFC), parzialmente finanziate e in collaborazione con ESA Space Solutions, l’Agenzia spaziale britannica e l’Università di Leicester per sviluppare prodotti e servizi competitivi e innovativi. Lo scopo è supportare le aziende. , Mercato globale.

Finora abbiamo allevato circa 100 start-up. SmartGreenShipping è l’ultima azienda a completare un programma di supporto di due anni ea diplomarsi al programma.

Diane Gilpin, fondatrice e CEO di Smart Green Shipping, ha dichiarato: Le nostre soluzioni di supporto eolico all’avanguardia sono altamente sofisticate e ottimizzate, consentendo all’industria navale di iniziare immediatamente a ridurre le emissioni. Per SGS, il supporto di ESA BIC UK檚 negli ultimi due anni ha un’importanza strategica importante per la nostra missione di promuovere la diffusione delle energie rinnovabili nell’industria marittima utilizzando l’energia eolica. Lo sviluppo dei nostri strumenti digitali è importante per aiutare gli armatori a valutare la fattibilità commerciale dell’installazione di soluzioni di supporto eolico sulle loro navi. /p>

La dottoressa Sue O橦are, Operations Manager di ESA BIC UK, ha dichiarato: Tema. Siamo entusiasti di poter supportare SGS nello sviluppo di queste tecnologie pionieristiche e speriamo che SGS riesca a portare il business al livello successivo. /p>

ESA BIC UK è un programma in tutto il Regno Unito che include il campus di Harwell nell’Oxfordshire, Sci-Tech Daresbury nel nord-ovest, il Royal Observatory di Edimburgo e il nuovo Space Park Leicester.

ESA BIC UK fa parte della rete di successo ESABIC檚 Space Solutions in tutta Europa, che combina finanziamenti con l’accesso a competenze tecniche, strutture e supporto per lo sviluppo aziendale leader a livello mondiale, il più grande ogni anno. Offriamo 15 start-up.

Heilind introduce relè a stato solido e altro da Sensata-Crydom Engineering UpdateLa leadership non ha bisogno di titoli, ha bisogno di atteggiamento, di un certo attributoNuova casa costruita su un terreno abbandonatoConvertire biomasse e rifiuti solidi in combustibile

Leave a Reply