La serie ZenFone 4 di Asus è ora ufficiale, annunciati sei nuovi dispositivi

La serie ZenFone 4 di Asus è ora ufficiale, annunciati sei nuovi dispositivi

È giusto dire che la serie ZenFone 4 di Asus ha avuto un lancio un po’ roccioso: dopo mesi di ritardi, ha debuttato semi-ufficialmente con un singolo dispositivo limitato alla Russia, dopo di che abbiamo visto per lo più silenzio radio da parte dell’azienda (più un tonnellate di perdite). Ma ora l’intera formazione è stata finalmente ufficializzata e le cose sono un po’ selvagge. Vedete, mentre la maggior parte dei produttori si accontenta di annunciare solo uno o due dispositivi alla volta, Asus è andata nella direzione esattamente opposta e ha mostrato un’impressionante gamma di sei dispositivi diversi, distribuiti su tre serie. C’è il titolare ZenFone 4, ZenFone 4 Selfie e ZenFone 4 Max, ognuno dei quali ha anche la propria versione Pro. Ma mentre il numero di dispositivi può sembrare un po’ schiacciante, ognuna delle serie ha il suo scopo: lo ZenFone 4 e 4 Pro sono i dispositivi “mainstream”, Selfie e Selfie Pro sono di fascia media con particolare attenzione alla fotocamera frontale e Max e Max Pro sono telefoni di fascia medio-bassa con una grande capacità della batteria. Tuttavia, tutti e sei i dispositivi condividono un particolare aspetto su cui Asus sembra essere abbastanza fissato quest’anno: la doppia fotocamera. Quindi, senza ulteriori indugi, tuffiamoci subito e vediamo di cosa si tratta:

ZenFone 4 e ZenFone 4 Pro

L'ammiraglia ZenFone 4 Pro - La serie ZenFone 4 di Asus è ora ufficiale, annunciati sei nuovi dispositiviL’ammiraglia ZenFone 4 Pro Asus ha preso ancora una volta la curiosa decisione di seppellire il suo smartphone con le migliori prestazioni dietro un nome derivato: l’anno scorso abbiamo avuto lo ZenFone 3 Deluxe, e ora c’è lo ZenFone 4 Pro. Ma mentre il suo soprannome potrebbe suggerire il contrario, il dispositivo è in realtà piuttosto interessante: è alimentato dallo Snapdragon 835 di Qualcomm, abbinato a 6 GB di RAM e un’impressionante batteria da 3.6000 mAh. Dal punto di vista del design, anche il telefono ha un bell’aspetto , grazie alla moderna finitura ultra lucida, anche se il fratello non Pro è senza dubbio più carino, grazie al motivo circolare inciso sul retro. Nel frattempo, la parte anteriore presenta un display AMOLED Full HD da 5,5 pollici. Come per il normale ZenFone 4, è disponibile in due varianti: uno Snapdragon 630 e uno Snapdragon 660, con un massimo di 6 GB di RAM e una batteria da 3.300 mAh . Il display è quasi lo stesso di quello del 4 Pro, tranne per il fatto che è un pannello LCD anziché uno AMOLED. Ma il punto forte di entrambi i dispositivi sono sicuramente le fotocamere: entrambi i dispositivi hanno una fotocamera da 12 MP sul retro, con il 4 Pro che utilizza il secondo sensore per lo zoom 2X e il normale 4 optando invece per un obiettivo grandangolare da 120 gradi.

ZenFone serie 4

ZenFone-41 ZenFone-42 ZenFone-43 ZenFone-4-Pro1 ZenFone-4-Pro2 Visualizza di più + 1 immagine Visualizza altro + 1 immagine

ZenFone 4 Selfie e ZenFone 4 Selfie Pro

ZenFone 4 Selfie Pro - La serie ZenFone 4 di Asus è ora ufficiale, annunciati sei nuovi dispositiviLo ZenFone 4 Selfie Pro Anche se le doppie fotocamere sono la più grande tendenza del 2017, poche aziende hanno osato dotare un dispositivo di un tale modulo sulla parte anteriore anziché sul retro. Eppure questo è esattamente ciò che Asus sta facendo sia con Selfie che con Selfie Pro. Il Pro è dotato di una fotocamera frontale da 24 MP dal suono impressionante (sebbene il sensore sia tecnicamente da 12 MP), che ha anche la capacità di scattare selfie grandangolari che Asus ama chiamare “wefies” per qualche motivo. Il normale Selfie opta invece per uno sparatutto da 20 MP, ma mantiene l’opzione grandangolare del fratello. A parte questo, però, le specifiche di entrambi i dispositivi sono decisamente di fascia media: il Selfie Pro offre un SoC Snapdragon 625 con 4 GB di RAM e una batteria da 3.000 mAh, mentre il Selfie ha invece un SoC Snapdragon 430. Entrambi i dispositivi hanno un display da 5,5 pollici, con il Selfie Pro che è un Full HD AMOLED e il Selfie che utilizza invece uno LCD IPS 720p.

ZenFone 4 serie Selfie

ZenFone-4-Selfie2-1 ZenFone-4-Selfie3-1 ZenFone-4-Selfie4-1 intestazione-1 ZenFone-4-Selfie-Pro2-1 Visualizza di più + 2 immagini Visualizza più + 2 immagini

ZenFone 4 Max e ZenFone 4 Max Pro

Per qualche motivo, Asus ha deciso di non sfoggiare il duo ZenFone 4 Max sul palco, ad eccezione di inserirli in una singola slide all’inizio della presentazione. Tuttavia, il sito Web dell’azienda ha informazioni dettagliate su entrambi i dispositivi, che ricapitoleremo qui. Il clou qui è senza dubbio la batteria da 5.000 mAh, che è presente in entrambi i dispositivi, però alcune perdite hanno precedentemente suggerito un’altra variante più piccola con una batteria da 4.100 mAh invece. Il normale Max è praticamente lo stesso dispositivo precedentemente rivelato in Russia, completo di due diverse opzioni di chipset (Snapdragon 425 o 430), tre diverse opzioni di memoria (2, 3 o 4 GB di RAM), un display HD da 5,5 pollici e una doppia fotocamera posteriore da 13 MP. Il Max Pro, tuttavia, non sembra molto un aggiornamento rispetto al fratello: le differenze principali sono lo sparatutto posteriore da 16 MP leggermente aggiornato e l’opzione RAM da 4 GB mancante. Quasi tutto il resto sembra essere più o meno lo stesso ( compreso l’identico design visivo), quindi immaginiamo che, nella classica moda Asus, i due dispositivi non saranno venduti fianco a fianco nelle stesse regioni.

ZenFone 4 serie Max

EiTVfyJMN9K1V6WYimpostazionefff190end500 fAvLTwjRi3kXCaSAimpostazionefff190end500 k84Lc2yznZ62ysofsettingfff190end500 uDug47NgpVph2QeXimpostazionefff190end500 xHKGW814i4i5XvGesettingfff190end500 Visualizza di più + 2 immagini Visualizza più + 2 immagini

Prezzo, data di uscita e aspettative

Ma oltre all’hardware, Asus ha dedicato una parte della sua presentazione anche al software: ha annunciato che il suo ZenUI interno riceverà una nuova versione 4.0 che sarà basata su Android O. L’azienda ha promesso che rilascerà ZenUI 4.0 sia per ZenFone 4 e ZenFone serie 3. La società ha anche annunciato i prezzi per quattro dei dispositivi sul palco e sembrano tutti abbastanza buoni. Il titolare ZenFone 4 partirà da $ 399 USD, mentre il suo fratello Pro costerà almeno $ 599. Nel frattempo, il duo Selfie andrà a $ 279 e $ 379, rispettivamente per Selfie e Selfie Pro. Ma mentre conosciamo i prezzi dei dispositivi, le loro date di rilascio sono un po’ un enigma. Tuttavia, sappiamo che verranno lanciati prima in Asia e che faranno il loro debutto in Occidente qualche tempo dopo. Ti terremo aggiornato man mano che ne scopriremo di più.

Nuovi motivi per emozionarsi ogni settimana

Ricevi le notizie, le recensioni e le offerte più importanti sulla tecnologia mobile direttamente nella tua casella di posta

Leave a Reply