Il gigante dei data center Equinix rivela l’incidente del ransomware

Equinix

Immagine: Equinix

Guida esecutiva

Ransomware: una delle più grandi minacce sul web

Ransomware: una delle più grandi minacce sul web

Tutto ciò che devi sapere sul ransomware: come è iniziato, perché è in forte espansione, come proteggerti e cosa fare se il tuo PC è infetto.

Per saperne di più

Equinix, uno dei maggiori fornitori al mondo di data center di colocation su richiesta, ha rivelato oggi una violazione della sicurezza.

In una breve dichiarazione pubblicata sul suo sito Web, Equinix ha affermato di aver trovato ransomware sui suoi sistemi interni, ma che il nucleo principale dei suoi servizi rivolti ai clienti è rimasto inalterato.

“I nostri data center e le nostre offerte di servizi, compresi i servizi gestiti, rimangono pienamente operativi e l’incidente non ha influito sulla nostra capacità di supportare i nostri clienti”, ha affermato la società.

Non c’è alcun suggerimento che la società stia minimizzando l’incidente, senza che siano state segnalate interruzioni importanti al momento della stesura e nessuna ondata di reclami dei clienti che invadano i social media.

“Si noti che poiché la maggior parte dei clienti utilizza le proprie apparecchiature all’interno dei data center Equinix, questo incidente non ha avuto alcun impatto sulle loro operazioni o sui dati sulle loro apparecchiature presso Equinix”, ha aggiunto la società.

Dettagli sui i dettagli dell’attacco non sono disponibili, con Equinix citando un’indagine in corso.

Equinix è solo l’ultimo di una lunga lista di incidenti ransomware che hanno avuto un impatto sui provider di web hosting e data center. L’elenco include anche CyrusOne, Cognizant, A2 Hosting, SmarterASP.NET, Dataresolution.net e Internet Nayana.

Tali aziende sono obiettivi maturi per i cyber-criminali, e in particolare per le bande ransomware. Le ragioni sono semplici e coinvolgono l’effetto immediato dei loro attacchi, che spesso abbattere servizi per le aziende colpite, ma anche per i loro rispettivi clienti, i quali si aspettano uptime quasi perfetto.

Questo di solito mette sotto pressione il data center o il provider di web hosting per ripristinare immediatamente i servizi, che a volte possono includere il pagamento di enormi richieste di riscatto.

Equinix è quotata alla borsa NASDAQ come EQIX e contava circa 8.000 dipendenti. All’inizio di quest’anno, Equinix ha stipulato un accordo per l’acquisto di un portafoglio di 13 siti di data center, che rappresentano 25 data center in tutto il Canada da BCE Inc. per circa 750 milioni di dollari.

Sicurezza

  • Quando la tua VPN è una questione di vita o di morte, non fare affidamento sulle recensioni
  • Le bande di ransomware si lamentano del fatto che altri criminali stanno rubando i loro riscatti
  • Il CEO di Bandwidth conferma le interruzioni causate da attacchi DDoS
  • Questi sistemi affrontano miliardi di attacchi ogni mese mentre gli hacker cercano di indovinare le password
  • Come ottenere un lavoro ben pagato nella sicurezza informatica
  • Cybersecurity 101: proteggi la tua privacy da hacker, spie, governo

Leave a Reply