HTC Jetstream Unboxing e Hands-on

HTC Jetstream Unboxing e Hands-on
HTC ha reso nota la sua presenza nello spazio tablet quando ha lanciato il Flyer non molto tempo fa, tuttavia, il suo più grande svantaggio è il fatto che sfoggia Android 2.3 Gingerbread flare, al contrario della piattaforma ottimizzata per tablet appropriata con Honeycomb. Naturalmente, non ci vuole un’azienda veterana come loro per portare rapidamente le cose a posto come il HTC Jetstream mira a rafforzare la propria presenza già esistente. Questa volta si tratta di un tablet Android 3.1 Honeycomb da 10,1 pollici che sta sorprendentemente volando sotto il radar come se fosse Il primo tablet Honeycomb di AT&T a supportare la loro prossima rete 4G LTE. Anche se è un tablet, non c’è amore per la sua confezione in quanto conserva lo stile della scatola che in genere troviamo utilizzato dalla maggior parte del portafoglio di AT&T, che è evidente con la sua confezione arancione, blu e per lo più bianca. Per qualcosa che ha il prestigioso titolo di essere il primo tablet a nido d’ape di AT&T con supporto 4G LTE, siamo perplessi nel trovare pochissimi scarabocchi o curiosità su di esso sui lati. Invece, l’immagine del tablet è al centro della scena sia sulla parte anteriore che su quella posteriore della scatola per darci un’immagine chiara di come appare. All’interno, non c’è niente di nuovo con gli accessori inclusi, come il caricatore da muro, il cavo microUSB e la documentazione. Sfortunatamente, dovrai sborsare $ 80 per ritirare il HTC Scribe Pen visto che non è in bundle. HTC Jetstream Unboxing e Hands-on HTC Jetstream Unboxing e Hands-on HTC Jetstream Unboxing e Hands-on HTC Jetstream Unboxing e Hands-on Tenendo in mano il tablet per la prima volta, ci vengono presentati gli spunti di design distintivi che siamo così abituati a vedere con il portafoglio HTC, come il suo solido esterno in alluminio spazzolato. Tuttavia, con la sua scelta di materiali, fa sentire considerevolmente il tablet da 10,1 pollici pesante in mano, ma allo stesso tempo riesce a trasudare quel senso di durata. In effetti, sembra che in qualche modo ci ricordi il Motorola XOOM poiché condividono alcuni punti in comune con i loro progetti. HTC Jetstream Unboxing e Hands-on HTC Jetstream Unboxing e Hands-on HTC Jetstream Unboxing e Hands-on HTC Jetstream Unboxing e Hands-on HTC Jetstream Unboxing e Hands-on HTC Jetstream Unboxing e Hands-on HTC Jetstream Unboxing e Hands-on HTC Jetstream Unboxing e Hands-on Rubare l’intero spettacolo non è altro che il supporto di Jetstream per l’imminente AT&T 4G LTE rete, tuttavia, nel frattempo rimarrà con le connessioni HSPA+ fino a quando AT&T approva la sua rete di nuova generazione. A complemento di questo straordinario, HTC Jetstream è dotato di un display WXGA da 10,1″, processore Qualcomm Snapdragon dual-core da 1,5 GHz, 1 GB di RAM, fotocamera con messa a fuoco automatica da 8 megapixel con doppio flash LED, fotocamera frontale da 1,3 megapixel, Android 3.1 con un’interfaccia utente Sense rielaborata in esecuzione e uno slot per schede microSD. In $ 699,99 con un contratto di 2 anni o $ 849,99 a titolo definitivo, è un investimento che avrà sicuramente un impatto e potenzialmente svuoterà le tue tasche, ma poi di nuovo, non è questo il prezzo che tendiamo a vedere con altri tablet Honeycomb dotati di 4G? Daremo un’occhiata a questo ragazzaccio nel frattempo per vedere se vale la pena investire. Aspettatevi presto la nostra recensione!

Nuovi motivi per emozionarsi ogni settimana

Ricevi le notizie, le recensioni e le offerte più importanti sulla tecnologia mobile direttamente nella tua casella di posta

Leave a Reply