HP svela 鈧?.1m Technology Lab in Bulgaria

Quando una storia difficile diventa la tua risorsa: il piano della Bulgaria per essere una forza importante nella tecnologia

HP ha aperto un Technology Lab di 300 metri quadrati nella capitale bulgara di Sofia, parte dell’infrastruttura Technology Services Lab dell’azienda.

HP ha investito 10 milioni di BGN (鈧?,1 milioni) nel Technology Lab situato nel Business Park Sofia. Secondo l’agenzia di stampa bulgara, Iravan Hira, direttore generale di Hewlett-Packard Bulgaria, ha dichiarato che è il più grande investimento di questo tipo che l’azienda ha effettuato in Europa durante la recente apertura della struttura. All’inaugurazione sono stati invitati il ​​primo ministro bulgaro Boyko Borissov, il ministro dei trasporti, dell’informatica e delle comunicazioni Ivaylo Moskovski e l’ambasciatore statunitense Marcie Ries.

Leggi questo

Quando una storia difficile diventa la tua risorsa: il piano della Bulgaria per essere una forza importante nella tecnologia

Dopo la caduta del comunismo, molti degli esperti informatici bulgari hanno lasciato il paese e si sono diretti verso l’Europa occidentale. Oggi, una nuova generazione di sviluppatori vuole dimostrare che l’ambizione è più importante del denaro.

Per saperne di più

“Lo scopo del laboratorio è principalmente quello di consentire al personale tecnico HP di avere un’esperienza pratica con la nostra ultima tecnologia su base continuativa, nonché in alcuni casi anche di replicare i problemi dei clienti”, ha detto a ZDNet un portavoce di HP EMEA.

Il Technology Lab fornirà supporto alle istituzioni accademiche locali come l’Università Tecnica di Sofia, l’Università St. Kliment Ohridski, la Nuova Università Bulgara e la John Atanasov High School of Electronics con sede a Sofia. Gli studenti saranno in grado di utilizzare le risorse HP per scopi didattici.

“Questo fornirà una base per il nostro personale a Sofia per costruire una capacità di consegna a un livello più elevato di qualità e complessità per soddisfare le esigenze sempre crescenti dei nostri clienti”, ha affermato il portavoce di HP EMEA.

Secondo l’azienda, HP ha assunto oltre 6.000 professionisti a Sofia negli ultimi nove anni. Al momento, HP ha 60 opportunità di lavoro nella capitale bulgara.

Secondo PricewaterhouseCoopers, il paese offre il sesto livello fiscale più basso per una società di medie dimensioni nell’UE e nell’Associazione europea di libero scambio.

Il settore IT in Bulgaria impiega oltre 20.000 ingegneri del software nei soli ruoli di ricerca e sviluppo, secondo l’Associazione bulgara delle società di software. Altri 20.000 professionisti IT lavorano in outsourcing, rendendo l’IT il settore in più rapida crescita dell’economia bulgara.

Leggi di più su questa storia

  • Google apre nuovi uffici in Bulgaria, Lituania
  • Google espande la copertura di Street View in Europa
  • HP: Non stiamo abbandonando il cloud pubblico
  • HP conferma l’acquisto di Aruba Networks, gli occhi puntati sull’unità di rete

Leave a Reply