Honor Play svelato con “GPU Turbo” per i giochi, anche Honor 9i di fascia media

Honor Play svelato con la tecnologia

Honor Play svelato con la tecnologia “GPU Turbo” per i giochi, annunciato anche Honor 9i di fascia media

Stiamo iniziando a vedere le aziende di smartphone creare dispositivi con una grande enfasi sui giochi mobili. Razer ha rilasciato uno smartphone dedicato ai giochi e ASUS ha appena annunciato il ROG Phone, che ancora una volta viene commercializzato per i giocatori. Honor ha appena annunciato due nuovi telefoni, l’Honor 9i di fascia media e l’Honor Play con una nuova funzionalità chiamata “GPU Turbo” che aiuta a migliorare l’esperienza di gioco mobile. L’azienda ha anche rivelato come funziona questa funzione GPU Turbo e l’elenco di altri dispositivi Honor che riceveranno la funzione in un futuro aggiornamento.

Cos’è GPU Turbo?

L’obiettivo di GPU Turbo è migliorare l’esperienza di gioco mobile. I test iniziali dell’azienda mostrano che anche i loro dispositivi di fascia media sono stati in grado di battere le prestazioni della GPU multi-thread di alcuni smartphone di punta. Honor è riuscita a raggiungere questo obiettivo ristrutturando il framework grafico tradizionale a un livello inferiore rispetto alle semplici funzionalità software. GPU Turbo si basa sull’accelerazione GPU integrata hardware-software per cambiare il modo in cui la GPU gestisce l’elaborazione grafica. A sua volta, questo non solo migliora le prestazioni complessive della GPU, ma migliora anche l’efficienza energetica in una certa misura.

Honor Play sarà il primo smartphone a presentare questa nuova tecnologia, ma arriverà anche sui dispositivi esistenti. L’azienda è stata in grado di confermare che GPU Turbo arriverà su Honor 10, Honor View 10, Honor 9 Lite e Honor 7X in un futuro aggiornamento. Con Honor che utilizza gli stessi chipset Kirin prodotti da Huawei, non sarei sorpreso se la funzionalità alla fine fosse arrivata anche su alcuni degli smartphone Huawei esistenti e/o futuri.

Coloro che sono alla ricerca di numeri saranno felici di sapere che in alcune circostanze GPU Turbo è stata in grado di aumentare le prestazioni complessive della GPU del 60% riducendo anche il consumo energetico del SoC del 30%. Questo non solo migliorerà le prestazioni dei tradizionali giochi mobili su smartphone di fascia media e alta, ma in futuro supporterà sia AR che VR. Giocare ai giochi VR per un lungo periodo di tempo può essere difficile sia a causa del surriscaldamento che del consumo energetico, quindi GPU Turbo sembra l’ideale per questo caso d’uso.

Gioco d’onore


Specifiche Gioco d’onore
Schermo LCD da 6,3 pollici a 1080 x 2340 pixel
Chipset Hisilicon Kirin 970
Memoria 4 GB o 6 GB di RAM
Conservazione 64 GB
Videocamera posteriore Doppio 16 (f/2.2) + 2 MP (f/2.4)
Fotocamera frontale 16 MP (f / 2.0, 2.0 碌 m)
Batteria 3.750 mAh
Software Android 8.1 Oreo con EMUI 8.2

Onore 9i


Specifiche Onore 9i
Schermo LCD da 5,84 pollici a 1080 x 2280 pixel
Chipset HiSilicon Kirin 659
Memoria 4 GB di RAM
Conservazione 64 GB o 128 GB
Videocamera posteriore Doppio 13 + 2 MP
Fotocamera frontale 6 MP (2,0 µm)
Batteria 3.000
Software Android 8.0 Oreo con EMUI 8.0

Prezzi e disponibilità

All’evento di lancio di questi due dispositivi, la società ha rivelato anche alcune informazioni sui prezzi e sulle date di rilascio. Il modello base di Honor Play ti costerà ~$ 310 mentre il modello da 4 GB con 64 GB di memoria interna aumenta leggermente il prezzo a ~ $ 375. D’altra parte, si dice che l’Honor 9i di fascia bassa costi circa $ 220 per il modello base con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Questo prezzo sale a ~ $ 265 se scegli di ottenere più memoria interna (128 GB) mantenendo la stessa quantità di RAM (4 GB).

Puoi preordinare l’Honor Play in questo momento in nero e viola, oltre alle opzioni di colore nero e rosso con le vendite a partire dall’11 giugno. Coloro che sono interessati all’Honor 9i potranno acquistarlo domani nelle opzioni di colore Charm Blue, Dream Purple, Jasper e Magic Night Black. Entrambi i dispositivi sono disponibili in Cina. Non ci aspettiamo che siano disponibili negli Stati Uniti, ma anche se lo facessero, non contare sul fatto che lo sblocco del bootloader sia disponibile.


Via: GSM Arena Via: GizmoChina

Leave a Reply