Gli utenti di versioni precedenti di Android non potranno utilizzare le app e i servizi di Google

Google ha iniziato a inviare e-mail agli utenti Android che avvertono che Android 2.3.7 (Gingerbread) o dispositivi precedenti non potranno accedere al proprio account Google da fine settembre. Ciò non solo rende difficile l’utilizzo dei servizi aziendali e delle app proprietarie sui dispositivi meno recenti, ma può anche causare altri inconvenienti.

“Come parte dei nostri sforzi in corso per proteggere i nostri utenti, Google non consentirà più l’accesso ai dispositivi Android con Android 2.3.7 e versioni precedenti dopo il 27 settembre 2021”. Zak Pollack ha spiegato.

“Se accedi al tuo dispositivo dopo il 27 settembre. Quando tenti di utilizzare prodotti o servizi Google, potresti ricevere un errore di nome utente o password. Gmail, YouTube, Maps, ecc.”

Se non riesci ad accedere al tuo account Google, ti sentirai molto meno a tuo agio nell’interagire con il tuo dispositivo. Oltre ad applicazioni e servizi; gli utenti non saranno in grado di creare nuovi account Google, ripristinare i dati di fabbrica, modificare le password degli account, ecc. Questo vale per i dispositivi con versioni di Android rilasciate prima di dicembre 2010.

Si consiglia agli utenti dei dispositivi interessati da questo problema di aggiornare il software, se possibile. Oppure passa a un modello di dispositivo più recente. Una nuova versione di Android 12 sarà ufficialmente rilasciata questo autunno.

Android 12 porta nuove e interessanti innovazioni

Google In autunno, stiamo facendo buoni progressi verso la distribuzione stabile del sistema operativo Android 12. La Beta3 su Android 12 continua ad aggiungere nuove funzionalità come lo scorrimento degli screenshot, la ricerca universale più veloce delle app sui dispositivi e la rotazione automatica migliorata. Secondo Google, questa versione di Android 12 ha un “API Android 12 e SDK ufficiale”. In altre parole, non dovrebbero esserci grandi cambiamenti nella funzionalità.

La nuova funzionalità più entusiasmante di Android 12 Beta 3 è la “rotazione automatica veloce migliorata”. Google sta ora utilizzando fotocamere frontali e riconoscimento facciale per determinare la direzione in cui sta cercando di tenere lo smartphone indipendentemente dall’accelerometro. Secondo l’azienda, questo è utile quando gli utenti lavorano su dispositivi sdraiati sul divano o sul letto. Puoi anche rimuovere i trigger di rotazione automatica indesiderati e ridurre la latenza del 25%.

Per placare tutti i sostenitori della privacy, Google afferma che le immagini non vengono archiviate o inviate al dispositivo. Tuttavia, questa caratteristica ha i suoi lati negativi. Il monitoraggio costante dalla fotocamera anteriore consuma rapidamente la durata della batteria.

La magia dell’auto-rotazione è interessante, ma una funzionalità che potrebbe interessare gli utenti Android è un modo ad alta intensità di sistema per acquisire schermate a scorrimento. In altre parole, è uno screenshot che ti consente di catturare più schermate su un’immagine. Come una pagina web.

Due SIM swapper sono stati in grado di effettuare il phishing di una compagnia telefonica e rubare $ 16.000 in criptovaluta Facebook è stato multato di oltre 拢 50 milioni dai regolatori del Regno Unito per violazione dell’ordine Giphy Deal Forcepoint ha acquisito Bitglass per migliorare la sua architettura SASE Purificatori d’aria indossabili: cosa sono e cosa fanno opera? Dottorato in Economia aziendale: Guida privilegiata Ultime notizie tecnologiche

    Due SIM swapper sono stati in grado di effettuare il phishing di una compagnia telefonica e rubare $ 16.000 in criptovaluta Facebook è stato multato di oltre 拢 50 milioni dai regolatori del Regno Unito per violazione dell’ordine Giphy Deal Forcepoint ha acquisito Bitglass per migliorare la sua architettura SASE Purificatori d’aria indossabili: cosa sono e cosa fanno opera? Dottorato in Economia Aziendale: Guida Insider

Leave a Reply