Costruire un termostato migliore

Costruire un termostato migliore
Un algoritmo sviluppato e testato sul campo dai ricercatori dell’ORNL utilizza l’apprendimento automatico per mantenere le temperature preferite dai proprietari di case tutto l’anno, riducendo al minimo i costi energetici. Credito: ORNL, Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti

I ricercatori dell’Oak Ridge National Laboratory hanno progettato e testato sul campo un algoritmo che potrebbe aiutare i proprietari di case a mantenere temperature confortevoli tutto l’anno riducendo al minimo i costi delle utenze.

L’algoritmo impara nel tempo a mantenere la casa alle impostazioni di temperatura desiderate dai residenti riducendo al minimo i costi energetici e adeguandosi alle condizioni ambientali, il tutto senza alcuna conoscenza esistente dell’edificio. I risultati suggeriscono che l’algoritmo potrebbe far risparmiare ai proprietari di case fino al 25% sulle bollette annuali.

“Abbiamo scoperto che non è pratico cercare di creare un modello diverso per ogni singolo edificio in un quartiere o in una città”, ha affermato Helia Zandi di ORNL.

“Volevamo un algoritmo da poter applicare a diversi edifici che apprendessero automaticamente le caratteristiche dell’ambiente e come ridurre al minimo i costi operativi massimizzando il comfort”.

L’obiettivo del team è rendere il modello universale in modo che possa adattarsi a qualsiasi sistema con la minor quantità di dati necessari.


Leave a Reply