Consegna progressiva: test del software con rilascio limitato

Per le organizzazioni che testano e aggiungono costantemente funzionalità, in particolare quelle che desiderano implementare gradualmente le funzionalità a un pubblico più ampio, la distribuzione continua potrebbe non essere sufficiente. La risposta a questo è la consegna progressiva.

Il termine consegna progressiva è stato coniato a metà del 2018 da Adam Zimman, Vice President of Platforms. LancioDarkly, James Governatore, analista e co-fondatore RedMonkEstende il concetto di distribuzione continua, che separa le distribuzioni organizzative e le versioni.

Le organizzazioni che hanno adottato la distribuzione continua all’inizio erano principalmente organizzazioni che puntano sul software e il loro valore principale è stato fornito attraverso un qualche tipo di pacchetto software. Le aziende che non avevano il software come unica fonte di valore hanno affrontato sfide che la distribuzione continua non ha realmente affrontato.

Contenuti rilevanti:
Industry Watch: cosa segue il CD?Consegna progressiva
Impara gradualmente a conoscere il tuo software

Quando inizi a parlare con la tua azienda, la distribuzione continua e la distribuzione continua tendono a sembrare un po’ preoccupanti. Se parli con la tua azienda e la guardi, non separeremo queste cose. Determina quando verrà attivata la tua attività. Questo è qualcosa che è stato testato molto bene e può essere testato in un ambiente di produzione, quindi puoi essere sicuro di quando verrà distribuito il tuo servizio. Sì, questo riduce il rischio di ciò che stai facendo. Sembrano aver ripreso il controllo”, ha detto il governatore.

Tutti i concetti fondamentali di test della consegna progressiva esistevano nella consegna continua. C’è molto di più che un’organizzazione può fare durante l’utilizzo del cloud, quindi la domanda è quale sia veramente l’obiettivo in questo momento.

La consegna progressiva è costituita dalle persone, che si tratti o meno di un’organizzazione che testa efficacemente la consegna e l’eccellenza della produzione, o di operazioni con una cultura della risoluzione dei problemi e dell’osservabilità, con un alto livello di fiducia. È un termine applicabile a una serie di aree già in uso. ..

Da una prospettiva di cloud pubblico, Google, Amazon e Microsoft non sono necessariamente chiamati consegna progressiva, ma lo fanno tutti, ha affermato il governatore. “Una volta che abbiamo iniziato a entrare in banche e compagnie telefoniche, sta diventando un insieme di approcci e tecnologie più generalmente applicabili”.

Secondo Zimman, la consegna progressiva è riassunta in due convinzioni principali: progresso del rilascio e delega.

L’avanzamento del rilascio significa regolare il numero di utenti che possono visualizzare o interagire con nuove funzionalità e nuovo codice a un ritmo favorevole alle aziende. È anche importante estenderlo solo alle persone giuste in un dato momento come parte del test. Ciò significa fornire prima la funzionalità agli utenti beta con accesso anticipato, quindi estenderla a gruppi di utenti attendibili e quindi estenderla a tutti gli utenti. In alternativa, lo stato finale è consentire l’accesso solo a coloro che partecipano al piano premium.

“questa cosa [continuous delivery] Era una doppia idea”, ha detto Zimman. “Quindi, in contrasto con questa nozione che ci stiamo davvero concentrando su questa capacità di aumentare il raggio di esplosione, era attiva o disattiva per tutti”.

L’individuo o il team che ha creato la nuova funzionalità o il nuovo widget può essere l’unica persona in grado di distribuirlo e interagire con esso, quindi esercitarsi sull’avanzamento del rilascio aiuterà nell’aspetto del test della consegna del software.

“Tutti stanno testando in produzione. Alcune persone lo fanno intenzionalmente, ma se non stanno testando intenzionalmente in produzione, il rilascio è cattivo o il test e la produzione sono coerenti. Potresti bruciarti a causa della mancanza di. “

Un altro aspetto centrale, la delega di rilascio, si concentra sullo spostamento della gestione del rilascio dalle organizzazioni di ingegneria e operazioni ai datori di lavoro.

Non appena usciamo dal regno di un’organizzazione di puro software che ha valore solo attraverso il software, iniziamo a renderci conto che gli imprenditori stanno effettivamente cercando un migliore controllo e migliori capacità per fare la differenza nell’esperienza digitale. “Ha detto Ziman. Disse.

I proprietari delle aziende possono personalizzare le funzionalità che rilasciano a clienti specifici, consentire agli utenti finali di attivare e disattivare funzionalità specifiche e allo stesso tempo garantire che la versione soddisfi i requisiti di conformità del settore. È possibile installare il guardrail.

Secondo Zimman, molte aziende stanno cercando di farlo in modo autonomo, senza dover tornare ai propri team di ingegneria o operazioni per controllare funzionalità come beta test, test A/B e sperimentazione.

L’evangelista di Harness Ravi Lachman ha affermato che la consegna progressiva deriva dall’ottenere feedback. Ciò è particolarmente importante nei modelli di sviluppo software odierni, in cui spesso si fa qualcosa di sconosciuto e non si sa quale sarà l’impatto. Sarà. Una delle aziende tipiche che si affidano al feedback di consegna progressiva è Facebook.

“Se l’hai recuperato 10 anni fa e io e te stavamo scaricando Facebook dall’App Store, io e te abbiamo due diverse dimensioni di download, ed è per questo. Sono per te e me. Spediremo diverse funzionalità “, ha affermato Lachman. “Ad esempio, adoro il pollo fritto e faccio parte di diversi gruppi di pollo fritto su Facebook. Potrebbero dire che lo stanno prendendo di mira per qualcosa di specifico per lo chef. Non intendo fornire lo stesso agli utenti. Voglio essere in grado di ritirare queste funzionalità se non funzionano bene e distribuire queste funzionalità se funzionano bene. Decidi come fornire feedback e come distribuirlo nella tua base di utenti o nell’intera infrastruttura. “

Uno dei modi più comuni in cui le organizzazioni eseguono la consegna progressiva è Bandiera di funzione. I flag delle funzionalità offrono agli utenti un controllo granulare sulla loro distribuzione, eliminando la necessità di modificare i file di configurazione, eseguire distribuzioni turchesi o eseguire rollback.

Le nuove funzionalità sono racchiuse in flag di funzionalità e quindi distribuite in un singolo ambiente di produzione con una nuova versione dell’applicazione in modo che solo gli utenti del gruppo canary specificato possano accedere alle nuove funzionalità.

Tuttavia, avere troppi flag di funzionalità contemporaneamente può essere caotico e difficile da tenere traccia di quali flag di funzionalità sono presenti. Ciò ha aumentato la domanda di soluzioni funzionali per la gestione delle bandiere. Funge da posizione centrale per la gestione dei flag utilizzando un’API comune che tiene traccia dell’intero ciclo di vita dei flag funzionali. Ad esempio, qual era la logica? Come lo accendi? Come si spegne? Dove sei andato?

La consegna progressiva è matura

La consegna progressiva sta cominciando a diventare una pratica più matura man mano che i fornitori entrano e si uniscono intorno a loro.

Il governatore ha detto che questa è stata una fase interessante. Esiste una serie di pratiche che è possibile impacchettare come piattaforma per utilizzare una gamma più ampia di componenti.

Oltre ai nuovi strumenti, sposta anche il lato di consegna delle equazioni principalmente dal contesto della preparazione ingegneristica al contesto della preparazione aziendale.

淚 Non voglio apportare modifiche al lato di sviluppo dell’equazione perché voglio che gli ingegneri continuino a sviluppare al ritmo dell’innovazione, ma sono abituato a scrivere nuove tecnologie, funzionalità e codice. Lo creano e lo producono. Dobbiamo rimanere flessibili e testabili per l’implementazione nell’ambiente “, ha affermato Zimman.

Ora, Zimman ha sottolineato che il lato del rilascio dell’equazione è in realtà un fornitore di valore. Nel contesto della prontezza ingegneristica, qualcosa viene rilasciato quando è pronto. La prontezza aziendale, d’altra parte, lascia all’azienda il compito di rilasciare le funzionalità della nuova funzionalità quando e come, o quando il cliente è effettivamente pronto ad adottare la nuova funzionalità.

Secondo Zimman, questo potrebbe essere ottimo per le aziende che gestiscono siti di trading giornalieri. Perché il suo valore cambia ogni giorno.

Per iniziare con la consegna progressiva, devi davvero abbracciare tutti gli aspetti della tua attività.

Parla con il product manager dell’esperimento di consegna progressiva, parla con l’azienda della delega dell’attivazione del servizio all’azienda e della delega degli utenti, quindi parla con gli sviluppatori di software, questa tecnologia non li rallenta, solo Il governatore ha spiegato che ti consente per muoversi più velocemente e con una qualità superiore.

“La domanda che voglio porre all’azienda è: è comodo spedire il codice venerdì pomeriggio?” Disse il governatore. “No, alcune persone vogliono essere le ultime a lanciare qualcosa alle 17:00 di venerdì, perché se qualcosa va storto, arriverà il fine settimana. Alcune organizzazioni dicono: “Bene, ecco. È stato raggiunto e ben collaudato, “e infatti si comincia a dire che possiamo fornire nuovi servizi in qualsiasi momento. Siamo fiduciosi di aver svolto un lavoro ingegneristico e culturale per renderlo possibile. È una consegna progressiva. ”

La criptovaluta è legale in India? Ecco come acquistare e vendere Bitcoin, Ethereum e Dogecoin Microsoft Bing, Yandex Crea un nuovo protocollo di ricerca SK Hynix sviluppa DRAM HBM3: 6,4 GT/s su bus a 1024 bit, 24 GB Burberry nomina il nuovo CEO | News Il pilota di Breathe London convalida l’aggiornamento ingegneristico del “piccolo sensore” Ultime notizie tecnologiche

    La criptovaluta è legale in India? Ecco come acquistare e vendere Bitcoin, Ethereum e Dogecoin Microsoft Bing, Yandex Crea un nuovo protocollo di ricerca SK Hynix sviluppa DRAM HBM3: 6,4 GT/s su bus a 1024 bit, 24 GB Burberry nomina il nuovo CEO | News Il pilota di Breathe London convalida l’aggiornamento ingegneristico del “piccolo sensore”

Leave a Reply