Come utilizzare Picture in Picture sul tuo iPhone con iOS 14

Come utilizzare Picture in Picture sul tuo iPhone con iOS 14
L’ultima versione di Apple e iOS è stata annunciata ufficialmente al WWDC di quest’anno e ne porta alcune funzionalità molto richieste agli iPhone. Una delle migliori tra queste è Picture in Picture, una funzionalità presente sugli iPad da molto tempo ma che solo ora raggiunge gli iPhone. Il nome è abbastanza autoesplicativo, ma per quelli di voi che hanno familiarità con il concetto di altri dispositivi, ecco una breve spiegazione.

  • Il nuovo iPhone 13: prezzo, data di uscita, caratteristiche e specifiche

Cos’è l’immagine nell’immagine?

Come utilizzare Picture in Picture sul tuo iPhone con iOS 14 Una delle maggiori critiche che riceve iOS è che non consente il vero multitasking utilizzando una visualizzazione a schermo diviso o qualsiasi altro mezzo per avere due app in esecuzione contemporaneamente sul display del tuo iPhone. I telefoni Android hanno da anni app e video a schermo diviso e pop-up e ora Apple offre quell’esperienza su iPhone a modo suo. Per il momento, Picture in Picture funziona solo per una cosa: i video, ma quello sarà comunque sufficiente per coprire la maggior parte di ciò che gli utenti volevano fare con lo schermo diviso. Con questa funzione, sarai in grado di guardare i video in una nuvola fluttuante che rimane in cima a qualsiasi altra app che usi sul tuo iPhone: Instagram, Twitter, Messaggi, e così via! Finora, Picture in Picture ha dimostrato di funzionare con sorgenti video provenienti dalle app di Apple: Safari, iTunes, Podcast, Face Time. Ma Apple ha preparato un’API PiP per gli sviluppatori iOS, quindi probabilmente la vedremo su altre app abbastanza presto. Suona benissimo, vero? Quindi, come puoi iniziare a usarlo?

Come utilizzare Picture in Picture su iPhone con iOS 14

In un tipico stile Apple, la nuova funzionalità funziona! Ciò significa che non è necessario immergersi nei menu Impostazioni e cercare un interruttore da attivare. C’è un interruttore, ma Picture in Picture è attivato per impostazione predefinita, quindi lo utilizzerai solo se vuoi disattivarlo per qualche motivo. Tutto quello che devi fare è riprodurre un video sul tuo iPhone e scorrere verso l’alto da la parte inferiore dello schermo. Sia che tu stia andando alla schermata principale o passando a un’altra app, il video apparirà nella sua stessa bolla e continuerà a essere riprodotto come se non fosse successo nulla. Dopodiché, puoi spostare liberamente il video o ridimensionarlo usando le dita Ingrandisci. Naturalmente, puoi anche riprodurre e mettere in pausa il video senza dover tornare all’app di origine. Una delle migliori caratteristiche dell’implementazione dell’immagine nell’immagine di Apple è che puoi scorrere il video su entrambi i lati dello schermo e scomparirà senza mettere in pausa l’audio. Viene invece visualizzata una piccola scheda che puoi utilizzare per trascinare il video sullo schermo. Dai un’occhiata alla demo Picture in Picture dalla presentazione di Apple di seguito: A differenza di alcune delle altre nuove funzionalità, Picture in Picture cambierà completamente il modo in cui alcune persone usano i loro iPhone. Essere in grado di guardare un video mentre si invia un messaggio con un amico è un punto di svolta. Sì, gli utenti Android rideranno di come Apple sia così lenta nell’aggiungere questa funzionalità, ma la parte importante è che è qui (o almeno lo sarà tra pochi mesi per la maggior parte degli utenti).

Come utilizzare Picture in Picture con YouTube

Picture in Picture funziona con YouTube in questo momento, ma solo se lo apri dal browser Safari. C’è un altro avvertimento che abbiamo notato, tuttavia; YouTube PiP funziona solo se il tuo account ha YouTube Premium attivo su di esso. Si spera che quando iOS 14 verrà lanciato ufficialmente, l’app YouTube supporterà la nuova funzionalità indipendentemente dallo stato del tuo account.

Quali iPhone riceveranno Picture in Picture?

L'iPhone 6S è stato rilasciato nel 2015 ma sta ancora ottenendo l'amore di Apple - Come utilizzare Picture in Picture sul tuo iPhone con iOS 14 L’iPhone 6S è stato rilasciato nel 2015 ma sta ancora ottenendo l’amore di Apple Come dovrebbe essere abbondantemente chiaro, sarai in grado di utilizzare Picture in Picture solo dopo che il tuo iPhone è stato aggiornato a iOS 14. Se stai ancora dondolando un iPhone più vecchio, probabilmente sei preoccupato di perdere questa fantastica funzionalità. Bene, Apple ha annunciato che l’iPhone 6S sarà il modello più vecchio che avrà iOS 14. Anche l’iPhone SE originale verrà aggiornato a iOS 14, ma l’utilizzo di Picture in Picture sul suo minuscolo display probabilmente non sarà la migliore esperienza. Se vuoi ottenere iOS 14 ora, dovrai farlo installa la versione beta, altrimenti dovrai attendere il lancio ufficiale. Tradizionalmente, la nuova versione di iOS viene rilasciata insieme ai nuovi iPhone, il che per iOS 14 significa il lancio di iPhone 12 previsto per la fine di settembre. iOS 14 porta buone notizie per gli utenti di AirPod

iOS 14 porta buone notizie per gli utenti di AirPod 23 giugno 2020, 16:33 di Eugenio Jeong

Funzionalità nascoste di iOS 14: Back Tap, Riconoscimento audio

Funzionalità nascoste di iOS 14: Back Tap, Riconoscimento audio 23 giugno 2020, 6:45 di Mariyan Slavov

iOS 14 consente agli utenti di impostare un browser predefinito diverso da Safari, anche un'app di posta diversa

iOS 14 consente agli utenti di impostare un browser predefinito diverso da Safari, anche un’app di posta diversa 22 giugno 2020, 14:37 di Victor Hristov

I clip delle app, in dotazione con iOS 14, aprono una piccola parte di un'app necessaria in un momento specifico

I clip delle app, in dotazione con iOS 14, aprono una piccola parte di un’app necessaria in un momento specifico 22 giugno 2020, 17:58, di Alan Friedman

Nuovi motivi per emozionarsi ogni settimana

Ricevi le notizie, le recensioni e le offerte più importanti sulla tecnologia mobile direttamente nella tua casella di posta

Leave a Reply