Apple risolve il bug di arresto anomalo dell’iPhone ogni volta che viene menzionata Taiwan

(Immagine: ZDNet)

Apple ha corretto un bug che poteva causare il crash remoto di alcuni iPhone.

Il bug ha causato un arresto anomalo, noto come negazione del servizio, quando la parola “Taiwan” o la bandiera taiwanese veniva menzionata o visualizzata in qualsiasi app.

Il gigante della tecnologia ha confermato la correzione in un aggiornamento di sicurezza lunedì, dopo il rilascio di iOS 11.4.1, accreditando la scoperta al ricercatore di sicurezza Patrick Wardle.

Wardle, chief research officer di Digita Security, ha pubblicato i dettagli del bug sul suo blog.

Ha raccontato come una sua amica non sia stata in grado di digitare “Taiwan” nel suo telefono per due anni senza che una particolare app si bloccasse. Dopo aver analizzato i dati di arresto anomalo, Wardle ha scoperto che il dispositivo si sarebbe bloccato a causa di un errore di memoria nel modo in cui il sistema operativo elabora e rimuove determinati emoji quando la regione di un dispositivo non è impostata correttamente.

In tal modo, restituirebbe un valore “null”, che ha causato l’arresto anomalo.

Nel caso non lo sapessi, Apple rimuove alcuni emoji su richiesta della Cina. Nel caso di Taiwan, il rapporto della Cina con il territorio è nella migliore delle ipotesi teso. La Cina rivendica il paese come suo territorio, ma Taiwan afferma di avere il diritto di autogovernarsi. La Cina, come spesso fa, ha risposto con la censura. Si ritiene che Apple abbia rimosso l’emoji della bandiera taiwanese dagli iPhone in lingua cinese come se il paese non esistesse.

Chiunque abbia quella lingua non vedrebbe l’emoji, ma vedrebbe invece un quadrato con una croce.

Semplicemente cambiare nuovamente la regione risolverebbe il problema. Mistero risolto.

Apple non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Hai un suggerimento?

Puoi inviare suggerimenti in modo sicuro tramite Signal e WhatsApp al numero 646-755?849. Puoi anche inviare e-mail PGP con l’impronta digitale: 4D0E 92F2 E36A EC51 DAAE 5D97 CB8C 15FA EB6C EEA5.

Per saperne di più

INDAGINI ZDNET

  • I ricercatori dicono che un etilometro ha dei difetti, mettendo in dubbio innumerevoli convinzioni
  • Le cause legali minacciano la ricerca di infosec proprio quando ne abbiamo più bisogno
  • Il programma Ragtime della NSA prende di mira gli americani, mostrano i file trapelati
  • I documenti trapelati della TSA rivelano l’ondata di falle di sicurezza dell’aeroporto di New York
  • Il governo degli Stati Uniti ha spinto le aziende tecnologiche a consegnare il codice sorgente
  • Milioni di record di clienti Verizon esposti in mancanza di sicurezza
  • Incontra i broker tecnologici oscuri che consegnano i tuoi dati alla NSA
  • Dentro la lista di controllo globale del terrore che segretamente adombra milioni
  • 198 milioni di americani colpiti dalla perdita di record degli elettori “più grande di sempre”
  • La Gran Bretagna ha approvato la “legge sulla sorveglianza più estrema mai approvata in una democrazia”
  • Microsoft afferma che “nessun ransomware noto” funziona su Windows 10 S, quindi abbiamo provato a hackerarlo
  • Il documento trapelato rivela i piani del Regno Unito per una più ampia sorveglianza su Internet

Leave a Reply