Amazon ha accusato di aver mentito alla Commissione antitrust statunitense sull’uso dei dati del venditore

Immagine: Getty Images

Un gruppo bipartisan di legislatori ha accusato Amazon di aver fuorviato i vari rapporti della Commissione antimonopoli. La società ha affermato di aver utilizzato i dati del venditore di terze parti per copiare il prodotto, favorendo allo stesso tempo il suo prodotto rispetto ad altri prodotti nei risultati di ricerca.

Alcuni dei rapporti Reuters Amazon ha creato imitazioni, manipolato i risultati di ricerca e condotto una campagna sistematica per rafforzare la sua linea di prodotti in India, uno dei più grandi mercati in crescita dell’azienda.

Contraddice la testimonianza di Amazon alla sottocommissione antimonopoli della commissione giudiziaria della Camera, ha detto lunedì un membro della Camera dei rappresentanti. La commissione giudiziaria della Camera conduce un’indagine antitrust bipartisan dopo il 2019.

I dirigenti di Amazon sono comparsi davanti al sottocomitato antimonopoli nel 2019 e nel 2020 e hanno testimoniato di non aver utilizzato dati specifici del venditore per creare i propri prodotti a marchio del distributore. I dirigenti dell’azienda, tra cui il fondatore di Amazon ed ex CEO Jeff Bezos, hanno anche testimoniato che le classifiche di ricerca di Amazon non sono state progettate per favorire i loro prodotti.

così lettera il CEO di Amazon Andy Jassy ha detto a cinque legislatori della Commissione antimonopoli che Amazon ha frainteso l’indagine della Commissione sulla concorrenza nel mercato digitale.

Nel migliore dei casi, questo rapporto conferma che i rappresentanti di Amazon hanno frainteso la Commissione. Nel peggiore dei casi, potrebbero aver mentito al Congresso per possibili violazioni del diritto penale federale. Si vede, un membro del Congresso ha scritto in una lettera.

Ti consigliamo vivamente di cogliere questa opportunità per rivedere i tuoi registri e fornire alla Commissione un giuramento, una risposta veritiera e accurata.滭/p>

Alla luce della testimonianza incoerente, i membri della Commissione hanno chiesto alla società di chiarire i registri e di fornire alla Commissione documenti e altre prove a sostegno della precedente testimonianza e dichiarazione di Amazon.

Amazon è tenuta a fornire questi documenti fino al 1° novembre.

I membri del comitato hanno aggiunto in una lettera che stavano valutando se chiedere al Dipartimento di Giustizia un’indagine penale per la testimonianza fuorviante di Amazon.

La lettera è stata firmata da un gruppo bipartisan composto dal presidente del comitato giudiziario della Camera Jerrold Nadler (D-NY) e da quattro membri del sottocomitato dell’Antimonopoly Act. Questi membri includono il presidente della sottocommissione David Cicilline (D-RI), il vicepresidente Pramila Jayapal (D-WA), il membro della graduatoria Ken Buck (R-CO) e il rappresentante Matt Gaetz (R-). FL).

Moderna Booster ottiene l’approvazione della FDA: cosa devi sapereIl Comitato del Senato raccomanda una nuova licenza di mercato ASIC per lo scambio di valuta digitaleSecondo quanto riferito, Apple richiederà ai dipendenti non vaccinati di eseguire il test per COVID-19La NASA檚 il futuro viaggio nello spazio è una corsa sfrenata di fantascienza

Leave a Reply