Altre specifiche di iPhone 13 perdono, aspettati una migliore fotocamera con zoom ottico

Apple richiede un aumento della produzione fino al 20% per iPhone 13
L’evento di settembre di Apple檚 è già visibile all’orizzonte e l’azienda ha chiesto ben 90 milioni iPhone 13 unità dai suoi fornitori entro la fine dell’anno, rapporti Bloomberg.Secondo il rapporto, Apple ha mantenuto un ordine consistente di 75 milioni di iPhone negli ultimi anni, un numero ancora impressionante, ma molto inferiore all’importo richiesto per quest’anno. Individui che hanno familiarità con l’argomento hanno detto a Bloomberg che il colosso tecnologico con sede a Cupertino probabilmente prevede un aumento delle vendite a causa del rilascio ormai diffuso di vaccini COVID-19. Inoltre, questa sarà la seconda generazione di iPhone con È prevista la capacità del 5G e la seconda ondata di persone che desiderano eseguire l’aggiornamento.

Specifiche iPhone 13: un’ulteriore prova

Il rapporto va oltre per consolidare alcune delle voci che circondano il rilascio della serie iPhone 13. Gli addetti ai lavori hanno detto a Bloomberg che la versione di quest’anno sarà “più incrementale rispetto allo scorso anno” iPhone 12, con lo stesso SoC ma leggermente più veloce. Presumibilmente vedremo aggiornamenti nella capacità video delle fotocamere e un migliore zoom ottico. Puoi saperne di più nel nostro Fotocamera iPhone serie 13 pezzo. In un altro, spieghiamo perché Apple ha spostato le fotocamere in un orientamento diagonale. Per quanto riguarda gli schermi, il rapporto afferma che almeno uno dei nuovi iPhone avrà un pannello di visualizzazione con frequenza di aggiornamento variabile e utilizzerà la tecnologia IGZO per aumentare l’efficienza e la reattività. Infine, potremmo anche ottenere una tacca più piccola, poiché si dice che Apple abbia ridotto i componenti che la ospitano. Bloomberg afferma anche che l’azienda sta lavorando su sensori di impronte digitali sotto il display e un display senza tacca, ma quei miglioramenti rimarranno per gli anni successivi. Il sensore di impronte digitali potrebbe arrivare già nel 2022 e potremmo ottenere una tacca ancora più piccola nello stesso anno. Come pensi che andrà l’iPhone 13 in termini di vendite? Verranno vendute più unità rispetto agli anni precedenti o si tratta di un’esagerazione da parte di Apple?

Nuovi motivi per emozionarsi ogni settimana

Ricevi le notizie, le recensioni e le offerte più importanti sulla tecnologia mobile direttamente nella tua casella di posta

Leave a Reply